Succo di pesche e susine

Il succo di pesche e susine è una bevanda fresca ideale per la prima colazione estiva. Per estrarre tutto il succo dalla frutta è necessario un estrattore, ormai in commercio ne esistono di tutti i prezzi, bisogna solo fare attenzione che sia a bassa velocità, per mantenere inalterate tutte le proprietà della frutta.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

  • pesca nettarina 1
  • susine 3
  • limone 1 fetta

Preparazione

  1. Se non avete l’estrattore potete optare per il frullato. Il frullato di frutta è una bevanda salutare e uno spezzafame nutriente e rinfrescante nei periodi caldi. Volendo si può arricchire con il latte, ma per lasciarlo più leggero possibile io utilizzo l’acqua.

  2. Dopo averla lavata taglio a pezzi tutta la frutta (con l’estrattore non è necessario sbucciarla, è sufficiente eliminare i noccioli, mentre se si usa il frullatore io preferisco sbucciare tutto per evitare fastidiosi pezzetti di buccia).

    Inserisco nella macchina, accendo e in un minuto ecco pronti due bei bicchieri di succo di pesche e susine.

Note

 

Usando il frullatore viene fuori una bevanda più densa e corposa, che si può regolare con un poco di acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*