Tarassaco al tegame, ricetta di stagione

Tarassaco al tegame, ricetta di stagione. Aprile è alle porte, stagione primaverile, stagione di erbe di campo….Qualche esempio: Ortiche, Carletti, Bruscandoli, Rosoline, Barba di frate e Tarassaco (nel Veneto radicio de can)……. Appetitose, salutari e molto versatili, queste erbe spontanee si prestano a tante sfiziose preparazioni, dal risotto alla frittata al ripieno per tortelloni, ravioli o crepes (clicca sul grassetto per alcune ricette) o più semplicemente da servire come contorno, prima sbollentate e poi ripassate in padella, magari insaporite da lardo pancetta o speck….Oggi l’aggiunta di qualche dadino di speck al tarassaco ne ha mitigato il sapore leggermente amarognolo rendendolo un contorno veramente invitante anche per i palati più difficili….

Tarassaco al tegame - Così cucino io

Tarassaco al tegame – Così cucino io

Ingredienti:

un kg. di tarassaco

q.b. di sale grosso

q.b. di olio extravergine di oliva

un piccolo scalogno

50 gr. di speck (pancetta o lardo)

un pizzico di pepe nero

una presa di sale fino

Pulire e lavare con molta cura il tarassaco eliminando gli eventuali manici lunghi e le foglie appassite e sciacquandolo a lungo in acqua e bicarbonato. Tuffarlo in acqua bollente leggermente salata con sale grosso e farlo sbollentare per 7-8 minuti. Versarlo nello scolapasta, scolarlo, strizzarlo  e tagliuzzarlo grossolanamente con la mezzaluna.

Tagliare a dadini  oppure a striscioline lo speck, ( o pancetta o lardo a piacere)

Tritare sottile lo scalogno e farlo appassire in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungere lo speck e, dopo qualche minuto, il tarassaco. Insaporire con pepe e aggiustare di sale. Far cuocere, mescolando spesso, per circa 10 minuti finchè la verdura sarà insaporita e asciutta.

Servire come contorno a pietanze di carne, pesce, uova o formaggio, si sposa con tutto!

In tavola e….Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

 

Lascia un commento