Crema di zucca e finocchi

Crema di zucca e finocchi. Preparo spesso, in queste serate fredde, la crema di zucca cuocendola con le patate, con i porri, qualche volta con i fagiolicon i gamberi, ma con i finocchi non l’avevo mai fatta! Ho trovato la ricetta su la rivista “la cucina italiana” e mi ha veramente  incuriosito, anche perché pur non amando particolarmente il finocchio cotto, l’idea di abbinarlo alla zucca mi allettava…Il risultato finale è stato soddisfacente anche se io non l’ho guarnita, al momento di servirla, con i semi di zucca tostati, come la ricetta originale prevedeva perchè non ne avevo in casa, ma la prossima volta proverò! Un piatto gustoso, leggero e salutare….

Crema di zucca e finocchi - Così cucino io

Crema di zucca e finocchi – Così cucino io

Ingredienti: (2persone)

Un finocchio (gr. 250 circa)

200 gr. di zucca mondata e già tagliata a pezzi

q.b. di olio extravergine di oliva

una presa di sale

un pizzico di pepe

qualche goccia di succo d’arancia

q.b. di semi di zucca tostati (io non ne avevo!)

q.b. di crostini di pane tostati

 

Pulire e lavare il finocchio, tenendo da parte le “barbine” e tagliarlo a pezzi.

Immergere il finocchio e la zucca a pezzetti in circa 350 gr. di acqua e cuocere in pentola a pressione per 10-12 minuti dal sibilo.

Nel frattempo, tritare le barbine del finocchio, condirle con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale, pepe, qualche goccia di succo d’arancia e  lasciarle marinare.

Sfiatare la pentola a pressione e frullare finocchio e zucca.

Cuocere lacrema per altri 5 minuti per amalgamare i gusti, allontanare dal fuoco e condire con un filino d’olio extravergine di oliva a crudo.

Distribuire la crema sui piatti, guarnire con le barbine marfinate, completare con i semi di zucca tostati e qualche crostino di pane tostato….

Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento