Aperitivo al melograno (ricetta portafortuna)

Conoscevo il Bellini (prosecco e succo di pesca), il Mimosa (prosecco e succo di arancia), il Rossini (prosecco e succo di fragola), ma un aperitivo a base di prosecco e succo di melograno proprio non l’avevo mai  assaggiato nè sentito nominare! L’ho preparato credendo di averlo inventato io, tutti l’hanno gradito e io già pensavo  di brevettalo, invece….. che delusione! Cercando in  rete, ho scoperto che esiste e si chiama Tintoretto! Va ben non l’ho inventato io, ma è buonissimo!!!! 

Aperitivo portafortuna1 Così cucino io

Ingredienti:

Una bottiglia di prosecco

2-3 melograni (secondo grandezza)

Aperitivo portafortuna3 così cucino io

Tagliare a metà i melograni e, posizionandosi sopra una ciotola contenente acqua fresca, lasciar cadere i chicchi di melograno nell’acqua, battendo il frutto, dalla parte della buccia, con un mestolo di legno.

Scolare i chicchi, togliendo eventuali impurità cadute nella ciotola, tenerne da parte 2 cucchiai e schiacciare i rimanenti nello schiacciapatate  raccogliendo il succo.

Mescolare, in una caraffa, succo di melograno e prosecco (dose esatta 2/3 di succo e 1/3 di prosecco), versare l’aperitivo fresco nelle flutes e decorare con qualche chicco intero. Cin cin al nuovo anno!

Aperitivo portafortuna così cucino io

Partecipo con questa ricetta al contest:

banner contest piccolo

 

2 commenti su “Aperitivo al melograno (ricetta portafortuna)

  1. Orietta il said:

    Anche io pensavo di averlo inventato!!!
    Ho un melograno che l’anno scorso mi ha dato una montagna di frutti. Non sapendo come usarli, li ho spremuti, sì nello spremi agrumi elettrico, velocissimo, poi ho riempito delle bustine per il ghiaccio e l’ho congelato. Una meraviglia! E un giorno ho pensato di mettere un paio di palline di ghiaccio rosso nel prosecco. Di grande effetto e molto buono!!!

  2. Beh Orietta, almeno siamo in due a pensare di aver inventato una cosa nuova! Comunque è vero, grande effetto e buono davvero! Beata te che hai l’ albero del melograno! Io li compro e non sempre lì trovo! Grazie del commento e tanti auguri!

Lascia un commento