Polpette di riso e zucca (ricetta di riciclo)

Il risotto di zucca, profumato al rosmarino era  buonissimo, ma abbondante…….una porzione era in più….Cosa fare? Idea: Polpette. Idea indovinatissima. Polpettine appetitose, colorate e soprattutto nuove……..

Ingredienti (per 8-10 polpette)

un piatto di risotto di zucca già pronto (era avanzato a pranzo)

un uovo

sale e pepe

un cucchiaio di parmigiano grattugiato

una grattatina di noce moscata

pane grattugiato

q.b. olio di semi di arachide

Aggiungere al risotto di zucca, ormai freddo,  l’uovo, il sale e il pepe.Mescolare bene e completare con il parmigiano e poco pane grattugiato. Completare con noce moscata e formare con le mani umide le polpette. Impanarle nel pane grattugiato e friggerle in olio caldo. Far perdere l’unto in eccesso su carta da cucina e servire le polpettine calde con contorno di verdure crude per cena o come finger food per l’aperitivo.

Partecipo con questa ricetta al contest:

 

8 thoughts on “Polpette di riso e zucca (ricetta di riciclo)

  1. @ lory&elisa: é stata proprio una bella idea, l’ho fatto per la prima volta, ma sicuramente lo rifarò a costo di fare del risotto in più! Grazie e buona giornata!

  2. La mia mamma faceva sempre il tortino con il riso avanzato, quando avanzava…ma le polpette sono una bella alternativa!
    Buona giornata eh! ^.^

  3. E’ vero, Babe, anche il tortino si può fare! Ma le polpette mi sembravano una novità e lo sono state! Grazie e buona giornata anche a te!

  4. Erminia Roxi il said:

    Buona idea! Io lo faccio con gli avanzi di qualsiasi risotto mettendo all’interno un dadino di formaggio . Con la zucca non lo avevo mai fatto.! Brava

Lascia un commento