Zuppa di gallinella di mare

Gallinella di mare, lucerna, pesce cappone……tanti sono i nomi di questo ottimo pesce da zuppa che, come ho visto al mercato di Rialto, ho comprato subito……..

Ingredienti: (2-3 porzioni)

Una gallinella di mare (circa 800 gr.)

un porro

una carota

un gambetto di sedano

uno spicchio di aglio

2-3 pomodori maturi

una foglia di alloro

un bicchiere di vino bianco

q.b. di olio extravergine di oliva

prezzemolo tritato

sale e pepe

un filo di olio al peperoncino

q.b. di brodo vegetale

4-6 fette di pane casereccio

Sfilettare la gallinella di mare.

Scaldare lo spiccho di aglio nell’olio extravergine, profumare con la foglia di alloro, farvi rosolare le lische e la testa del pesce, sfumare con un bicchiere di vino bianco, salare, insaporire con pepe e coprire con brodo vegetale. Far restringere per circa 30 minuti, passare il fumetto attraverso un colino e tenere da parte.

Pelare i pomodori immergendoli per qualche minuto in acqua bollente dopo averli tagliati a croce sulla sommità, togliere i semi e tagliarli a dadini.

Tritare porro, carota e sedano.

Preparare un leggero soffrittino con il trito di verdure, unire i dadini di pomodoro, aggiungere i trancetti di gallinella, sale e pepe, far insaporire, bagnare ancora con poco vino bianco, farlo evaporare quindi aggiungere il fumetto di pesce filtrato. Cuocere per 10-15 minuti. Completare con prezzemolo tritato.

Mentre il pesce cuoce, tostare le fette di pane, strofinarle, se piace, con aglio e disporne due per piatto.

Servire la zuppa con un filo d’olio al peperoncino versato direttamente nei piatti.

E….Buon appetito….

 
Precedente Ciambella al caffè (ricetta per la colazione) Successivo Crostatine rustiche di marmellata

2 thoughts on “Zuppa di gallinella di mare

  1. Angelo Santo Caruso il said:

    Trovo le ricette di giallozafferano interessanti poiché descritte in maniera minuziosa tanto da poter essere eseguite anche da chi non ha molta dimestichezza con la cucina.
    5 stelle è il mio voto.

  2. Grazie Angelo, molto gentile! Così cucino io è il mio Blog, fa parte della piattaforma di Giallo Zafferano che mi ha permesso di crearlo, ma le ricette sono mie…..e per questo mi sento ancora più orgogliosa. Grazie ancora!

Lascia un commento