Capretto al forno con carciofi

Share:
Condividi

Ormai è tradizione, a Pasqua si mangia capretto. Quest’anno, pur mantenendo la solita ricetta che ormai faccio da sempre, l’ho cotto interamente al forno  e ho sostituito le patate con i carciofi. Davvero buono!

Ingredienti:

Il cosciotto e la spalla di un capretto tagliato a pezzi

q.b. di olio extravergine di oliva

sale

pepe

rosmarino, salvia, timo, alloro

uno spicchio di aglio

un bicchiere di vino bianco secco

per la marinatura:

q.b. di vino bianco secco

pepe in grani

bacca di ginepro

erbe aromatiche

Marinare, per qualche ora, il capretto in vino bianco, sale, qualche grano di pepe, erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo, alloro), una bacca di ginepro.

Rosolare, in una padella antiaderente, i pezzi di capretto, asciugandoli, senza condimento.

In una pirofila far soffriggere leggermente l’aglio nell’olio, eliminarlo e aggiungere i pezzi di capretto e le erbe aromatiche. Insaporire con sale e pepe, versare il vino e farlo evaporare a fiamma sostenuta quindi passare al forno a 180° per circa 45-50 minuti girando spesso la carne, bagnando, se necessario con poca acqua calda e tenendo coperto con stagnola per la prima mezz’ ora di cottura.

Trifolare i carciofi, tagliati a meta’, con aglio e prezzemolo e servirli come contorno al capretto. Connubio perfetto…..

 Partecipo con questa ricetta al contest di Lorenza:

 

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Capretto al forno con carciofi
  • 4.00 / 55

6 pensieri su “Capretto al forno con carciofi

  1. Che buonoooo …anch’io lo preparo così ma con le patate…interessante l’idea dei carciofi….li proverò!!
    Ciao Elena sono ancora in tempo per gli auguri ?? ma sì…dai meglio tardi che mai !!! :D
    Un abbraccio…e buona Pasqua !!

  2. Grazie Dolcemela, auguri anche a te. Si è sempre in tempo! C’è anche il detto: le uova sono buone anche dopo Pasqua! Baci

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>