Capesante al forno

Capesante al forno. Si possono fare in mille modi, ma, secondo me, più semplice è la preparazione e più il gusto ne guadagna.  Per questo sfizioso e raffinato antipasto questa è la mia ricetta preferita:

Ingredienti: (non indico le dosi, calcoliamo 2 capesante a testa)

Capesante

Olio extravergine di oliva

Una spruzzata di prosecco

Burro freschissimo

Sale e pepe

Qualche fogliolina di timo (preferibilmente fresco, altrimenti secco)

Pane grattugiato

Aprire le conchiglie, servendosi di un coltellino affilato, ed estrarre l’interno.

Pulire, i molluschi, eliminando la parte scura,  lavarli accuratamente e farli soffriggere, a fuoco vivo, in poco olio.

Sfumare con prosecco, aggiungere sale e pepe e far restringere il liquido di cottura.

Spegnere il fuoco, aggiungere una noce di burro e mescolare.

Dopo aver lavato accuratamente le conchiglie e averle asciugate, appoggiare in ogni metà di esse, una capasanta; spolverare di pane grattugiato e aggiungere una puntina di burro ed il timo.

Infornare  a 190° circa per 8-10 minuti e servire.

 

 

Print Friendly

8 pensieri su “Capesante al forno

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>