Orzotto di zucca e salsiccia

In questi giorni di fine estate, di ritorno da una vacanza in Val Pusteria, con qualche tappa in Austria, dove spesso capitava di assaporare la loro zuppa d’orzo che già ho avuto il piacere di presentarvi (la trovate qui) non posso non “raccontarvi” questa meravigliosa minestra, quasi un risotto……..un orzotto insomma che dedico a mia cognata che per la prima volta me l’ha fatta assaggiare e mi ha suggerito la ricetta  che io, come al solito,  ho modificato a modo mio.

Ingredienti: (per quattro persone)

400 gr. di zucca pulita dagli scarti

un porro

una piccola patata

2 salsicce

100 gr. di orzo perlato

sale

pepe

olio extravergine di oliva

rosmarino

Ammollare l’orzo in acqua per qualche ora.

Cuocere in pentola a pressione la zucca, la patata, il porro, coprendo di acqua, per circa 10 minuti e  passare il tutto con il minipimer.

Far prendere il bollore al passato di zucca e aggiungere l’orzo scolato dall’acqua  portandolo a cottura completa (sara’ necessaria circa un’ora di tempo) mescolando spesso.

Spegnere il fuoco, aggiungere la salsiccia già sbriciolata e fatta sgrassare in un pentolino antiaderente, sale, il rosmarino tagliuzzato finissimamente e un filo di olio extravergine.

Servire completando con una macinata di pepe nero e una spolverata di parmigiano reggiano.

Parteipo con questa ricetta al contest:ed al contest de “il giardino degli aromi”:

 
Precedente Straccetti di pollo alla birra Successivo Tortino ricotta e zucchine

13 thoughts on “Orzotto di zucca e salsiccia

  1. Ciao Vicky, sei molto gentile! Hai veramente ragione, l’orzotto è buonissimo! Buona domenica anche a te

  2. Ho fatto la tua zuppa,è buonissima, mia figlia ha continuato a mangiarla fichè non ha visto il fondo della zuppiera!!!!!

  3. @ Alma: Che felicità! Non mi stancherò mai di ripetere che queste piccole soddisfazioni mi rendono tanto felice! Buona serata Laura carissima.

Lascia un commento