Pasticcini speziati di pasta di mandorle

Pasticcini speziati di pasta di mandorle. Lo spunto viene dalla ricetta Biscotti speziati con pasta alle mandorle ai pistacchi del Blog  La cucina di qb che vi invito a visitare perchè molto interessante e particolare. Sono biscottini morbidi morbidi “avvolti” in pistacchi, pinoli e mandorle. Ho apportato qualche variante alla ricetta originale:  farina di mandorle già pronta  e mandorle come copertura oltre ai pistacchi e ai pinoli.  
 
 
Ingredienti (circa 20 pasticcini speziati):
Per l’impasto:
200 gr di farina di mandorle
200 gr di zucchero
50 gr di albumi
1 cucchiaino di cardamomo in polvere
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
un pizzico di sale
Per la copertura:
80  di pistacchi, 80 gr di pinoli, 100 gr. di mandorle
 
Amalgamare nel mixer farina di mandorle e zucchero e versare il composto in una ciotola.
Unire un pizzico di sale, le spezie setacciate insieme e gli albumi montati a neve ferma,  mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.
L’impasto della pasta di mandorle dovrà risultare sodo. 
Formare delle palline (bagnando spesso le dita con l’acqua fredda) e rotolarle nei pistacchi, nei pinoli e nelle mandorle, così da ricoprire tutta la superficie.
Adagiare i pasticcini speziati  su una leccarda ricoperta da carta forno, schiacciandoli leggermente e lasciar riposare per circa 12 ore.
Cuocere per 10 minuti circa nel forno statico a 180° gradi, facendo attenzione che non dorino troppo (devono rimanere morbidi al centro).
Lasciar raffredddare sopra una gratella e servite con un vino passito.
 

Con questa ricetta partecipo ai contest:

e

partecipo anche al contest di Tina e Silvana:

 

7 thoughts on “Pasticcini speziati di pasta di mandorle

  1. Elenaaaaa….sono perfetti!!!! Uguali uguali a quelli che si trovano in pasticceria, sei stata bravissima!!! :-)) Corro ad inserire anche questa ricetta, bacioni!!!

Lascia un commento