Fiadoni abruzzesi, ricetta regionale

Oggi vi propongo la ricetta dei fiadoni, un piatto tipico abruzzese in cui trionfano la ricotta di pecora e un mix di formaggi da leccarsi i baffi! Ottimi come antipasto, venivano preparati soprattutto in occasione della Pasqua ma oggi ogni occasione è buona per trovarli durante tutto l’anno! giusto per farmi perdonare l’assenza di questi giorni… ma ogni tanto la connessione fa le bizze!!!!!

FIADONI

I FIADONI ABRUZZESI

INGREDIENTI PER LA SFOGLIA:
500 gr di farina
2 uova
1/2 bicchiere di latte
1/2 bicchiere di vino bianco
1/4 bicchiere di olio di semi
1 pizzico di sale
1/4 bustina di lievito

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
300 gr di rigatino grattugiato
175 gr di grana padano grattugiato
150 gr di ricotta di pecora
1/4 bustina di lievito
6 uova

PROCEDIMENTO

I fiadoni sono una specie di ravioli ripieni, per cui bisogna prima preparare la pasta e poi il ripieno.
Iniziamo quindi con la pasta: con la farina formiamo una fontana in cui andiamo a rompere e sbattere le uova. Uniamo man mano il latte, il vino, l’olio e infine il sale con il lievito.
Amalgamiamo bene il tutto fino a formare una palla uniforme.
Prendiamo la macchina per stendere la pasta e procediamo con la sfoglia.

A questo punto prepariamo l’impasto, mescolando tutti gli ingredienti elencati sopra.
Prendiamo un cucchiaino e poniamo un pò di impasto sulla sfoglia, lasciando uno spazio tra l’uno e l’altro.
Dopodiché andiamo a ritagliare dei singoli cuscinetti.

Foderiamo una teglia con della carta forno, dopo aver spennellato tutti i fiadoni con dell’uovo sbattuto inforniamo a 180° per circa 20 minuti. I fiadoni devono risultare gonfi e colorati… proprio come questi!

FIADONI

 Seguitemi anche su Facebook! Clicca sulla mia pagina Pane Amore e Fantasia – Blog GZ!

contest     

 

 

 

 

7 thoughts on “Fiadoni abruzzesi, ricetta regionale

  1. Ciao!!!!!!! bellissimi questi fiadoni!!!!!!!!! Grazie mille per aver partecipato al contest….unica cosa….non m sembrano dei lievitati pero’. Che lievito usi? nel procedimento una volta formato l’impasto lo stendi subito quindi non fai lievitare l’impasto giusto? Essendo un post sui lievitati questo e’ molto importante….aspetto tue notizie…
    Comunque nel frattempo te ne rubo uno!
    ciao

    • Pane Amore e Fantasia! il said:

      Ciao Nicoletta e grazie di essere passata! il lievito utilizzato è quello per pizza e pane (di solito mamma mi rifila il lievito Bertolini 🙂 ) ne serve giusto un poco per farli lievitare leggermente durante la cottura . Sono a tua disposizione per qualsiasi dubbio! un abbraccio!

  2. Wow, questa ricetta non la conoscevo proprio… grazie di avermela mandata… mi ispirano tanto!!! Non mi piace la ricotta di pecora, dici che posso provarli con quella di mucca?
    Buona serata e grazie ancora!!!

    • Pane Amore e Fantasia! il said:

      Mi fa piacere averti fatto conoscere una delle delizie abruzzesi! che dire, non ho mai provato con la ricotta di mucca perché appunto la ricetta originale prevede quella di pecora. Ma secondo me potrebbe andar bene comunque, avranno sicuramente un sapore meno deciso e intenso! potrebbe essere una variante al tema… 😉

Lascia un commento

*