Ravioli gustosi su salsa di peperoni e basilico

Ingredienti :

-100g farina 00

-100g farina di semola di grano duro

-2 uova

-100g primo sale

-30g gorgonzola piccante

-20g Mielebio millefiori Rigoni di Asiago

-1 peperone

-15 foglie di basilico

-40ml circa olio evo

-10g parmigiano

-10g pistacchi

-20gburro

-sale q.b.

-pepe q.b

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prepariamo la sfoglia per fare i ravioli. Su di  una tavolozza faccio una fontana con la farina al cui interno metteremo le uova un pizzico di sale e aggiungeremo un po’ d’acqua se necessaria per amalgamare il tutto, lavoreremo l’impasto fin quando sarà liscio, lasciamo riposare per circa 20 minuti.

Stendiamo la pasta ottenendo delle sfoglie non troppo sottili. Prepariamo il ripieno: in un mixer mettiamo il primo sale, il gorgonzola e un pizzico di pepe, frulliamo il tutto e utilizzeremo questo composto per riempire i ravioli.

ripieno

 

 

 

 

 

 

Farciamo i ravioli: formiamo dei dischi con la sfoglia aiutandoci con una formina circolare oppure un bicchiere, poniamo un cucchiaino di ripieno all’interno nel quale aggiungeremo una goccia di miele per ogni raviolo e richiudiamo ponendo un altro disco sopra facendo attenzione a far uscire l’aria e aiutandoci con il lembo della forchetta per sigillare.

ravioli crudi

Per la salsa ai peperoni: abbiamo bisogna di una bistecchiera (preferibilmente in ghisa), sul quale porremo il peperone che faremo cuocere lentamente su ogni lato, girandoli circa ogni 3 minuti, fin quando la pellicina esterna si sarà bruciacchiata. Poi lo riponiamo in un sacchetto di carta( vanno benissimo anche quelli del pane) e li facciamo riposare per circa 10 minuti, questa operazione faciliterà eliminazione della pellicina. Trascorso il tempo necessario priviamo il peperoni della pelle, dai semi interni e del picciolo. Condiamo le falde di peperone  con filo d’olio, un pizzico di sale e frulliamo il tutto, la prima salsa è pronta.

Per la salsa al basilico: poniamo in un mixer le foglie di basilico, il parmigiano, olio evo circa 30ml e infine aggiungiamo anche 2 cubetti di ghiaccio per evitare che il calore del movimento delle lame del mixer possa ossidare il colore brillante del basilico. Frulliamo il tutto e anche la seconda salsa è pronta.

Portiamo a bollore dell’acqua salata, caliamo i nostri ravioli e li facciamo cuocere per circa 4 minuti, scoliamo e li facciamo saltare per un minuto in padella dove abbiamo fatto sciogliere il burro. Prepariamo il piatto ponendo al centro i ravioli e le due salse e per finire i pistacchi tritati grossolanamente.

raviolo 2

raviolo

con questa ricetta partecipo al contest di Primavera di Rigoni di Asiago http://foodbloggers.rigonidiasiago.it/nuovo-anno-nuovi-golosissimi-contest/

RIGONI_contestFB_RicettePrimavera_300x160px

Precedente Panino piacevole emozione Successivo Cantucci