Impasto pizza

Ingredienti per circa 3 teglie da 30×40

-1kg Farina

-700ml d’acqua

-25g lievito di birra fresco o 10g lievito secco

-20g do olio evo(extra vergine d’oliva)

-20g di sale

Procedimento per l’impasto diretto( piccola parentesi per un impasto indiretto ci vorrebbero almeno 24 ore di riposo in frigo e molto meno lievito):

Versare la farina in una terrina, sciogliere il lievito nell’acqua ed incorporarlo fino a raggiungere un impasto liscio e morbido. Quindi versare lentamente l’olio e farlo assorbire. A questo punto aggiungere il sale ed amalgamare piegando ripetutamente ed alternativamente a metà la massa ottenuta. Poi dividere l’impasto in tre palline e farle riposare in tre contenitori coprendole con pellicola o un panno umido , poi le copro ulteriormente con una tovaglia oppure una copertina ,e lascio riposare almeno un 7-8 ore( attenzione alle correnti d’aria che non aiutano i vostri panetti a crescere!!).Una volta lievitate potete procedere con spianare l’impasto con molta delicatezza ( io lo faccio su carta da forno per questioni di comodità) altrimenti ungete con della carta assorbente unta d’olio una teglia e provvedete a stendere l’impasto lavorato prima su di un piano con l’aiuto di un po’ di farina e poi trasferite l’impasto pronto per essere condito in teglia. Mi raccomando non usate il mattarello, altrimenti tutta la fatica fatta per far incorporare l’aria alla nostra pizza sarà stato inutile!!

PANETTO LAVORATOPASTA LIEVITATAPASTA IN TEGLIA

Una volta stesa la nostra pasta sulla teglia condiamo la pizza a vostro piacere, inforniamo nel forno già caldo a 250°( o al massimo della potenza del vostro forno) per 15 minuti ponendo direttamente la teglia alla base del forno, oppure ancor meglio su di una pietra refrattaria, trascorsi i 15 minuti ponete la pizza nel secondo livello  più alto del forno per altri 5 minuti. Sfornate la pizza e Buon appetito!!

Precedente SORPRESA SOTTO L’ALBERO-Lasagna vegetariana Successivo MUFFIN AL LIMONE