CARBONARA RIVISITATA CON ASPARAGI SELVATICI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE:
300g asparagi selvatici
3 uova (2 intere e un rosso)
100g grana50g guanciale (in alternativa pancetta)
400g spaghetti
Sale e pepe q.b.
PROCEDIMENTO: Pulire gli asparagi selvatici spezzandoli fin quando il gambo è tenero e tenere da parte la parte più dura dei gambi. Mettere in una padella gli asparagi puliti con un aglio in camicia e un po’ d’acqua e far cuocere gli asparagi per un 15 minuti. Far bollire l’acqua (salata) per la pasta con il rametto dei gambi degli asparagi che avevamo pulito prima e legato con lo spago da cucina, ovviamente lo toglieremo prima di buttare la pasta. Intanto facciamo rosolare dei cubetti di guanciale/pancetta in una padella antiaderente senza niente, sarà il grasso dello stesso a renderlo croccante. Una volta pronto lo facciamo asciugare su carta assorbente. Infine sbattiamo le uova con la metà del grana il pepe e un pizzico di sale. Scoliamo la pasta qualche minuti prima e la facciamo mantecare nella pentola contenente gli asparagi cotti con il relativo liquido di cottura(ricordiamo di togliere l’aglio), la facciamo tirare e infine versiamo il tutto nella boule contente le uova sbattute e giriamo il tutto. Completiamo il piatto mettendo il guanciale croccante sopra e una spolverata di grana. Buon appetito!

CARBONARA ASPARAGI 3 CARBONARA ASPARAGI 2 CARBONARA ASPARAGI 1

Precedente Ciao mondo!! Successivo Crema di ceci speziata con manzo al caffè