ALLEGRIA DI RISOTTO

INGREDIENTI per due persone:

  • 200g riso carnaroli
  • ½ scalogno
  • 50ml vino bianco
  • 50g grana grattugiato
  • 600ml brodo vegetale caldo
  • Pepe q.b
  • 10g granella di pistacchi

Per la crema di zucca:

  • 200g zucca
  • ½ porro
  • 200ml brodo vegetale
  • Sale e pepe q.b.

Per la crema di zucchine:

  • 4 zucchine piccole romanesche
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglioline di menta
  • Olio evo
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Prepariamo la crema di zucca mettendo in un tegame a soffriggere con un filo d’olio evo il porro tagliato a rondelle e poi a seguire la zucca tagliata a cubetti, giriamo per 2 minuti e facciamo finire la cottura con il brodo vegetale caldo, regoliamo di sale e pepe. Una volta cotto frulliamo il tutto e teniamo in caldo.

Per la crema di zucchine, prepariamo una padella larga con un filo d’olio evo uno spicchio d’aglio schiacciato e aggiungiamo le rondelle di zucchina che avremo tagliato prededentemete, facciamo saltare le zucchine per un paio di minuti poi saliamo e pepiamo e portiamo a cottura aggiungendo un bicchiere di acqua calda. Una volta cotte aggiungiamo la menta fresca( togliamo l’aglio) e frulliamo il tutto e teniamo in caldo.

Infine prepariamo il risotto, facciamo rosolare in un tegame lo scalogno tagliato finemente con un filo d’olio poi togliamo lo scalogno rosolato dal tegame ( per evitare che si bruci) e aggiungiamo il riso che faremo tostare fin quando il chicchi non saranno diventati lucidi, infine sfumiamo con il vino (solo adesso possiamo riaggiungere lo scalogno preparato precedentemente). Portiamo a cottura aggiungendo gradualmente il brodo caldo ci vorranno circa 16-18 minuti. A fine cottura fuori dal fuoco aggiungiamo il grana grattugiato e una macinata di pepe per la mantecatura.

Prepariamo il piatto adagiando il risotto alla base e alternando le due crema quella di zucca e quella di zucchine ( io l’ho fatto aiutandomi con un flacone dosatore) e per finire la granella di pistacchi.

Buon appetito!!!

risotto allegria1 allegria 2

 


Precedente VELLUTATA DI ZUCCA CON CUORE MORBIDO E CROSTINI DI PANE Successivo FIORI RIPIENI DI CARNAROLI CON FONDUTA DI RICOTTA E ARIA DI PREZZEMOLO