Come assemblare le torte a due piani, tutorial passo passo

Condividi

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |

Con questo tutorial passo passo vi voglio mostrare come assemblare le torte a due piani o più. Dovete creare le vostre basi. Per le torte a piani consiglio la torta moretta o la biondina, una torta allo yogurt, una madeira o una Mud Cake. Sono torte piuttosto solide e comode da impilare.

Per la farcitura consiglio creme abbastanza dense e sostanziose come la camy cream o la crema Rocher o la ganache al cioccolato o la ganache al cioccolato bianco, che sono perfette !! Se invece volete utilizzare creme un pochino più morbide, come la crema chantilly, vi consiglio di aggiungere 6 g. di gelatina in fogli, ogni 500 g. di crema. Si ammolla la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi si fa sciogliere a bagnomaria, si fa raffreddare un pochino e si aggiunge alla crema desiderata.

Per il rivestimento prima della pasta di zucchero o per stuccare la torta consiglio la crema al burro o la ganache al cioccolato o la ganache al cioccolato bianco.

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |Una volta pronte le basi, si procede con il rivestimento delle torte con la pasta di zucchero. E si possono creare le prime decorazioni sui bordi della torta.

Tengo a precisare che ogni torta ha il suo vassoietto. La base più grande avrà quello più spesso, le altre torte avranno un vassoio fine (qualche millimetro) che dovrà essere ritagliato della grandezza della vostra torta. Si possono utilizzare anche piattini da pic-nic (quelli grandi e piani, che si ritagliano anche con facilità).

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |Se il tempo non è tiranno, a questo punto, preferisco mettere le torte in frigo per un paio di ore o tutta la notte, in modo che la pasta di zucchero aderisca bene.

Trascorso il tempo, si prendono dei piccoli bastoncini, in genere uso quelli dei cake pops che sono di plastica alimentare o si possono usare gli stecchi degli spiedini. Per torte grandi grandi ci sono i pioli appositi per le torte a piani (negozi di cake design).

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |

Per le torte a due piani uso solo 1 bastoncino che regge centralmente la torta più piccola. Per le torte a tre piani faccio così: utilizzo 5 bastoncini (uno al centro e 4 poco distanti sui lati cardinali) tra la base grande e quella di mezzo. Ne uso 3, tra la base mediana e quella più piccola.

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |

Si prende il bastoncino si infila nella torta e si segna con un piccolo segmento a filo della torta. Si estrae e si taglia all’altezza del punto segnato, in modo che il bastoncino sia alla stessa altezza della superficie della torta.

Attorno ai bastoncini si spalma un filo di gelatina fredda oppure di colla alimentare o ghiaccia reale. C’è chi utilizza anche solo un pochino di acqua. Questa operazione servirà per tenere la torta superiore aderente alla torta sottostante.

E si procede con l’assemblaggio. Si solleva delicatamente la torta con una mano e con l’altra ci si aiuta con una spatola, stando attenti a posizionare la torta al centro di quella sottostante.

Come assemblare le torte a due o più piani, tutorial passo passo | Dulcisss in forno |

E il gioco è fatto. Ora si possono creare i bordi delle torte e tutte le decorazioni. Ho creato questo tutorial passo passo, mentre preparavo la torta orchidee, ecco il risultato finale:

Torta orchidee | Dulcisss in forno |

*** Seguimi anche su Facebook —> clicca su Dulcisss in forno ***


Condividi

Ti potrebbero interessare anche:

Vota questa ricetta:
Come assemblare le torte a due piani, tutorial passo passo
  • 3.00 / 55

58 thoughts on “Come assemblare le torte a due piani, tutorial passo passo

  1. Buonasera mi scusi , mi sto avvicinando da poco al cake design, ma mi hanno consigliato di non mettere mai le torte in frigorifero quando sono già ricoperte in pdz cosa mi consiglia? grazie e complimenti per la torta orchidee

    • Ciao Fiorella !! Non ti preoccupare !! Ho sempre messo le torte in frigo e non é mai successo nulla !! Vai tranquilla !! Discorso diverso per le decorazioni che prepari prima. In quel caso ti consiglio di conservarle in un posto asciutto, come ad es. una scatola di latta, ma non in frigo. Si mantengono meglio e rimangono anche piú morbide !! Se hai altre domande, chiedi pure !! Leyla

  2. Ciao Leyla, come sempre sei gentilissima e precisissima!
    Ti scrivo in merito alla domanda di Fiorella… premetto che io la pdz me la faccio a casa, solo una volta l’ho comprata, e ti assicuro che in quel caso è stata una tragedia metterla in frigo…. Solita torta, solita farcia e solita copertura… ma quella volta si è letteralmente sciolta! Invece con quella che faccio io non ho mai avuto problemi… sai dirmi il perchè? O meglio, sai dirmi se quella che usi tu è industriale o te la fai?
    Grazie mille!
    Ciao!

    • Ciao Lucia !! Non ho minimamente una risposta alla tua domanda. Per coprire uso la PDZ fatta da me, per modellare uso quella comprata. Ho provato diverse marche e le ho sempre messe in frigo. Non é mai successo nulla !! Unica cosa, quando fa molto caldo. Le metto in frigo e quando le tolgo, lievemente “trasudano”. Ma col caldo si sa che c’é questo inconveniente !! Quale PDZ compri ?? Leyla

      • Allora, come dicevo, l’ho comprata solo una volta ed era la satin ice… il sapore è ottimo, la malleabilità anche… ma non so perchè quella volta mi si era proprio sciolta… non dico che sudava, questo sarebbe normale… era tipo una crema… in alcuni punti… avevo fatto una fatica a nasconderli aggiungendo fiori qua e là… hihhihihi. Con quella che preparo io invece questo problema non si è mai presentato!!! E allora… allora me la preparo sempre io! :-)

        • Buongiorno Lucia !! Non amo particolarmente la Satin Ice. Anzi, ne ho un barattolo pieno e non penso che la useró. Il gusto é un po’ troppo artificiale !! Se ti capita, prova ad usare la Funcakes, io mi trovo benissimo. E’ un consiglio, non ho accordi pubblicitari con i titolari della Funcakes !! AAAhahahahaah !! In bocca al lupo e buone creazioni !! Baci Leyla

  3. Buongiorno Leyla, è da poco che mi sono avvicinata in questo mondo fantastico, chiedo scusa x il disturbo e la mia ignoranza, vorrei sapere se quando si posa la torta + piccola sulla base, si deve togliere il sotto torta (disco) o no, considerando che tutte le torte che faccio le inzuppo di liquore o succhi ecc………..perchè non piacciono troppo asciutte.
    Grazie milleeeeeeeee.Milvia.

    • Ciao Milva ! Non ti preoccupare per la domanda, chiedi pure quello che vuoi ! :) Tra un piano ed un altro và lasciato il vassoietto e i pioli (o stecchi) servono proprio a reggere il peso del vassoio e della torta e ad uniformarne il peso. Ovviamente serve anche per il taglio della torta, se no sarebbe complicato tagliare le fette dei vari piani di torta. Spero di essermi spiegata, se hai altre domande, chiedi pure ! Leyla

      • Ciao Leyla, Grazie per avermi risposto, sei stata molto chiara, complimenti per le tue bellissime torte.
        Ora proverò a copiare le scarpette rosa da neonata, anche se sarà un impresa difficile, non so nemmeno da dove incominciare, sono molto carine,spero che non ti dispiacciaaaaaaaa.
        CIAO……….

        • Quali scarpette ?? Quelle delle torte battesimo ?? A giorni pubblico il tutorial con il cartamodello da scaricare !! :) Leyla

          • Ciao Leyla, si si sono le scarpette rosa del battesimo, quelle con fiori e farfalle.
            Se fai il tutorial passo passo, sei grandissima.
            Ciao salutoneeeee.

          • Le foto sono pronte ! Probabilmente sabato pubblico il tutorial ! Se riesco ti metto il link qui sotto ! :) Grazie per la pazienza ! Leyla

    • Eccomi Milva ! Come promesso ho preparato il tutorial delle scarpine bimba con cartamodello da scaricare. Se vuoi curiosare, lo puoi trovare QUI. Buon week-end ! :) Leyla

  4. Ciao Leila!!Sei bravissima e anche molto chiara nelle spiegazioni ;) x questo volevo chiederti alcuni consigli..mi trovo a dover realizzare una torta a 2 piani per il 27 luglio (è la prima destinata a persone che non conosco molto bene e ci tengo tantissimo..) un piano sarà di 30 cm e l’altro di 24 cm secondo te è meglio mettere 1 o 3 pioli? E prima di servirla devo farla mettere in frigo (io la consegnerò circa 2 ore prima di mangiarla..)? Mi dicono che hanno fatto così la volta precedente ma non sono sicura…Grazie ;)

    • Ciao Simona ! Con una torta da 24 cm, ne metterei 3 oppure 4 (uno al centro per sicurezza) ! Le torte vanno assemblate quando sono belle fredde, in modo che la stuccatura e la pdz di siano indurite (io faccio passare 1 notte). Il giorno dopo assembli e decori. E poi tutto in frigo. Prima della consegna e dopo la consegna ! :) Spero di essermi spiegata, se hai bisogno, chiedi pure ! ;) Leyla

      • P.s. In estate metto qualche piolo in piû per dare piû stabilitá (pioletti piccoli.. tipo i bastoncini dei cake pops o gli stecchi da spiedino). Col freddo dell’inverno, invece, ne basterebbe 1-2 ! Baci

  5. ciao Leyla!! ti faccio i miei complimenti innanzi tutto perchè sei davvero bravissima… poi intendevo chiederti di aiutarmi con un problemino :) a breve dovrò fare una torta a 2 piani x la festa di laurea del mio fidanzato..e visto che saremo in tanti ci tengo particolarmente a far bella figura!! il mio fidanzato mi ha chiesto di usare come torta (da decorare successivamente con pdz) una bella moretta…mi chiedevo innanzi tutto se non fosse il caso di inumidirla un pò al centro con la bagna x non farla diventare troppo solida! poi intendevo sapere se, una volta ricoperta con la crema al burro, la torta vada subito messa in frigorifero x aggiungere in un secondo momento il rivestimento in pdz, o se pure si più ricoprire con pdz e crema al burro contemporaneamente e poi lasciar riposare in frigorifero x tutta la notte… scusa tutte queste domande (a cui poi probabilmente si aggiungeranno altre!) ma è necessario che vada tutto per il verso giusto ;)!

    • Grazie per i complimenti Monica ! :) c’è chi bagna la moretta, chi no. Io preferisco farlo sempre, evitando di stare troppo vicina ai bordi ! Per il rivestimento di consiglio di lasciare sempre riposare la crema al burro in frigo, prima di rivestire di pasta di zucchero. Basta anche mezz’oretta. In questo modo avrai una base più solida e la copertura verrá migliore ! E poi metti tutto in frigo. Se hai altre domande, chiedi pure ! Leyla

  6. ciao leyla! vorrei chiederti come mai le mie decorazioni in pdz dopo averle lasciate ad asciugare tutta una notte risultano sempre morbide e poi le rose come le devo mettere perchè non si appittiscono da un lato ? grazie

    • Ciao Rosi ! Dipende molto dalla pasta di zucchero che usi. La pasta di zucchero per il modelling si asciuga in fretta e il genere il giorno dopo è (quasi) asciutta. Se usi pasta di zucchero “normale”, cioè la stessa che usi per ricoprire la torta oppure una pasta di zucchero molto morbida, ti consiglio di aggiungere 1 cucchiaino di CMC ogni 250 g. di PDZ. Per i fiori, come le rose, dovresti usare la pasta di gomma (gum paste o flower paste). Con la pasta specifica per i fiori, si riescono a stendere i petali sottili sottili e nel contempo asciugono in fretta e si riesce a realizzare un fiore “che sta sù” in poco tempo. In genere uso due tecniche per le rose. 1) Preparo una pallina allungata e la fisso ad un filo di ferro per fiori con la punta ad uncino e aggiungo i petali. Mentre lavoro la pasta o per far asciugare la rosa, appendo il filo di ferro e lascio la rosa a testa in giù. 2) Altro metodo. Appoggi la rosa dento delle vaschettine tonde concave (ci sono in vendita apposta per il cake design). Aggiungi i petali man mano e poi lasci asciugare nella vaschettina. Spero di essermi spiegata. Sei hai altre domande, sono qui. Benvenuta nel mio blog, Leyla

      • intanto grazie della risposta. siccome , non essendo esperta , avevo già acquistato su consiglio del venditore la pdz da copertura per fare delle rose, mi domando come dovrò fare ? se puoi consigliami come fare una rosa grande. ciao a presto

        • Per la rosa non ho ancora preparato il tutorial ! Ti consiglio, dato che non sei molto esperta, di guardare qualche video su youtube. E’ un po’ complicato spiegarti senza foto … ;)

  7. scusami Lelya mi sono ripetuta , non sono stata attenta a quello che mi hai scritto , posso chiederti quanto tempo prima devo fare le decorazioni ? la torta la devo farla per iprimi di novembre grazie .

    • Le decorazioni le puoi fare più o meno quando vuoi, dipende da quanto sono complicate o dai tuoi impegni. Ti consiglio, dato che non sei molto esperta (come dici tu), di iniziarle a preparare anche 2 settimane prima. Cosí le prepari con calma e senza fretta ! Per conservarle ti consiglio di metterle in scatole di latta (tipo per i biscotti), fuori dal frigo. Le piccole decorazioni, tipo fiorellini o cose simili, che magari farai con uno stampino, puoi farle anche al momento. :) Leyla

  8. ciao, prima di tutti complimenti per le belle torte, vorrei un consiglio invece di ricoprile la torta con il fondente posso semplicemente ricoprire tutte le torte con una copertura tipo sacher e poi mettere insieme una sull’altra?

    • Le torte a 2 o più piani le ho fatte solo con la pasta di zucchero ! Siceramente penso che la glassa della Sacher non regga molto bene il peso delle torte superiori. Personalmente te lo sconsiglio Serena. Fammi sapere se ci provi, Leyla

  9. ciao,
    devo preparare una torta di battesimo per circa 80-85 persone, non sono un’esperta e non vorrei sbagliare,quindi avrei bisogno di qualche consiglio da un’esperta professionista!
    Vorrei fare una torta a due piani coperta in pdz, possono bastare due madeira diametro 35 e 26 altezza 10?
    Dovendo restare la torta molte ore fuori dal frigo quali sono le farcie più adatte e che quantità sarà necessaria per fare un doppio strato? Come indicazione mi hanno chiesto ci fosse la cioccolata. Per coprire, sotto la pdz vorrei mettere la ganache al cioccolato bianco al posto della crema di burro, anche per questa che quantità sarà necessaria e quanta pdz dovrò fare per ricoprirle (decorazioni a parte. Avrò bisogno di mettere bagna o è superflua?
    Grazie fin d’ora per la pazienza e spero tanto di poter avere presto una risposta che chiarisca tutti i miei dubbi.
    Natalia

    • Ciao Natalia !! Eccomi qui ! :) Allora altezza 10 cm con una base madeira (che è piuttosto corposa) per ca. 80 persone ti bastano i diametri 35 e 26. Con un’altra base, magari no… ma con la madeira, direi proprio di si !! ;) Se vuoi farla a 3 piani, invece, ti consilio 30 / 23 / 15. Se deve rimanere tanto fuori dal frigo, ti consiglio ti utilizzare la ganache al cioccolato anche come farcitura (quella classica: panna e ciocco, magari al latte). E’ la crema che regge meglio. Ti sconsiglio creme a base di mascarpone o uova che tendono ad andare a male fuori dal frigo. In ogni caso non sotto al sole !! Sarebbe sempre meglio metterla in frigo. Per ricoprire con ganache al cioccolato fondente ti direi 800 g. di cioccolato e 800 ml di panna fresca. Per quella al cioccolato bianco ti direi ad occhio 900 g. di cioccolato bianco per 625 g. di panna fresca. Poi dipende da che ricetta usi. La ganache al cioccolato bianco è più delicata, e ti consiglio di rimandere sul ciocco fondente o al latte. La bagna io la metto sempre. La madeira è anche bella pesantuccia e senz’altro la bagnerei !! La quantità di pasta di zucchero da utilizzare per ricoprire dovrebbe essere sui 2 Kg e 1/2, anche questo dato dipende da quanto spessa la tiri. Spero di aver risposto a tutto. Fammi sapere Natalia. Intanto benvenuta ! Leyla

      • Sei stata gentilissima, paziente e preziosa! Seguirò tutti i tuoi consigli e poi ti mostrerò il risultato, Magari proverò 30 23 e 15, coprire torte troppo grandi in effetti mi mette un pò d’ansia :o) . Nella precedente mail ho dimenticato di specificare che dovrò prepararla per la seconda metà di maggio, quindi probabilmente sarà piuttosto caldo, io dovrò consegnare la torta con molto anticipo e sicuramente la committente non avrà modo di mettere la torta in frigo, per questo mi preoccupo che non ci sia il rischio che le creme inacidiscano.
        Ricapitolando, madeira a tre piani, farcita con doppio strato di ganache cioccolato al latte (non risulterà troppo dolce?), copertura ganache cioccolato fondente e rivestita in pdz.
        Dato che ci saranno parecchi bambini quale bagna analcolica è più indicata?
        Prometto che poi non ti faccio più domande e che ci tengo veramente tanto a fare il meglio che posso e non lasciare niente al caso.
        Grazie, grazie e grazie ancora!!!
        Natalia

        • A dirti la veritá la ganache al cioccolato al latte non è dolcissima. Per la bagna farei latte e nesquik o latte e zucchero. Festeggeranno in un locale, non pensi che possano chiedere di metterla in frigo ? Il caldo non fa bene nè alla torta nè alla pdz. Sevfosse cosî potresti farcirla con altre creme al cioccolato. ;) Leyla

  10. No Leyla, festeggeranno nel giardino di casa ma il frigo sarà occupato da bevande e quant’altro quindi non posso contarci. Mi fido dei tuoi consigli e della tua esperienza. Approfitto per farti tantissimi complimenti, sei bravissima ed il tuo blog e la tua pagina fb sono ricchi di spunti e spiegazioni. Userò le ricette delle tue ganache per farcia e copertura e la bagna latte e nesquik, avendo un supporto come il tuo mi sento molto più tranquilla! Ti posterò una foto quando realizzerò la torta e anche se principiante spero di fare un buon lavoro.
    A presto ;-)

  11. Ciao e complimenti x la tua passione e bravura!! Vorrei chiederti un.consiglio…devo fare per un amica una.torta a due piani diam 26 e 20..con crema pasticcera sotto e crema al ciocco bianco sopra..il.mio.problema e’ questo!! Devo consegnarla sabato sera…ma verrà.consumata domenica!! Posso.preparare tutto il.venerdì e assemblarla il.sabato??? Ci tengo a lasciarla contenta e a fare una.bella.figura…ma il.dubbio.e’ 3gg prima posso fare le creme o vanno a.male?? Grazieeee…

  12. Grazie…sei gentilissima!! Quindi scusa anche quella al cioccolato bianco posso fare il venerdì?? Cosi farcirei il PDS coprirei di panna x fare da collante x la pdz. E il sabato coprire di pdz e consegnarla la sera??

    • E’ sempre una crema pasticcera ? Tipo la ganache la faccio qualche ora prima e la lascio fuori dal frigo.

  13. Ciao la.crema contiene cioccolato al.latte sciolto nel latte, colla di pesce e panna montata! Sono incerta casomai faccio tutto sabato..e solo i pan di Spagna venerdì!?!?!?! Scusamiii e grazie x la tua gentilezza!!

    • Le creme con la colla di pesce vanno fatte anche riposare in frigo, in modo che si induriscano. Se no la crema ti cadrebbe da tutte le parti. Quindi anche quella la sera prima. Al massimo, il giorno dopo la fai tornare in vita con 5 minuti di fruste elettriche a media velocitá. Anche meno. ;)

    • Stavo pensando Rosy.. Puoi anche fare la crema dalla mattina al pomeriggio ! Conta comunque i tempi di raffreddamento. Per la crema con la colla di pesce, ti servono circa 4 ore ! ;)

  14. Opss mi sono persa!! Quindi creme.chantilly e fragole e a crema ciocco bianco posso farle il venerdì mattina? Quindi far raffreddare le creme di pomeriggio farcire i due pan di.Spagna e fatli riposare in
    frigo tutta la.notte , il sabato mattina lavorarla esteticamente, e consegnarla il sabato sera x essere consumata la domenica a pranzo??

    • Si perfetto !! :) Dico sempre la sera prima perchè è più comodo, ma bastano anche le ore dalla mattina al pomeriggio ! ;) Leyla

  15. Grazieee cosi venerdì preparo.tutto.e.sabato ci lavoro in estetica!! Scusa ancora ma avrei un altra domanda… ho acquistato il polistirolo.uno da 30 e uno da 20 x dare alla.torta un effetto più imponente ;) ma.non li ho mai usati!! Ho letto un.po’ di pareri su web e non.so se mettere.la.pellicola.e poi il.PDS sopra il.polistirolo… cosa mi.consigli?? Ti prego di darmi qualche consiglio sulle assemblaggio!!! Minimo poi ti faro’ vedere la torta ;)

    • Ecccerto che mi dovrai far vedere la torta ! ;) Se proprio ti devo dire la verità, preferisco fare sempre torte “vere” senza polistirolo. Se vuoi usarlo appoggi il polistirolo sul vassoio da portata con un po’ di ghiaccia o gelatina o colla, poi ancora ghiaccia o colla, sopra ci metti un vassoietto per torte leggero (puoi anche ritagliare un piatto da pic nic di plastica) e sopra appoggi la torta. L’importante che il polistirolo sia basso (qualche cm) e dello stesso diametro del vassoio sopra e della torta. OK ? Se hai bisogno sono qui. Leyla P.S. Quando metti il bastoncino conficcalo anche nel polistirolo, così tutto sta più fermo. P.S. Ma prima della pasta di zucchero usi la panna ? Io te la sconsiglio, soprattutto per le torte a piani. Prova a preparare una ganache al cioccolato al latte o fondente. Ti assicuro che il risultato cambierà notevolmente.

  16. Userò le cannucce rigide ma.dubito arrivino anche al polistirolo! Va bene se non glielo metto?? Cmq vorrei usare la.dolceneve x stuccare!! X ricoprire userò l mmf !! Mamma mia che ansiaaa ;) grazie xò!!

  17. Ti ringrazio per i preziosi consigli che mi hai dato mesi fa e condivido con te il successo della mia torta di battesimo! Come faccio a mandati una foto?

  18. Ciao e complimenti per il tuo blog!! Le tue spiegazioni sono davvero utili :) Vorrei chiederti un parere sulle torte a piani: che vassoio usi per le torte “superiori”, quelle più piccole? I sotto torta di cartone vanno bene? Ho l’impressione che il cartone si appiccichi troppo alla pasta di zucchero della torta di sotto.. no?? :/

    • Ciao Giulia ! Spesso utilizzo i sottotorta di cartone, i vassoietti fini fini. Ma ancora più spesso utilizzo i piatti da pic nic di plastica. Quelli tesi grandi. Li ritaglio della misura della mia torta e sono comodissimi ! ;)
      P.S. Se si attacca un po’ la pasta di zucchero è lo stesso. Una volta che dividi i piani vuol dire che state tagliando le fette, no ?

      • Grazie mille!! Sì, in effetti una volta che si dividono i piani vuol dire che si sta già tagliando la torta :) però una volta ho avuto un piccolo incidente, mi si è proprio sollevata la copertura di pasta di zucchero della torta sotto, e non è stato un bel vedere! XD Pensi che un foglio di carta da forno tra le due torte possa aiutare? Per questa volta mi accontenterò del cartone, ma la prossima volta proverò i piatti di plastica! Grazie per il consiglio!

        • Cavolo !! Poi dipende da cosa usi per fissare. Io uso un po’ di colla alimentare o anche solo un po’ d’acqua o della ghiaccia (dipende dalla grandezza della torta). In si staccava abbastanza bene. Magari puoi passare con coltello tra vassoio e torta sottostante. Non vedo bene il foglio di carta da forno…. In bocca al lupo ! ;) Leyla

  19. Ciao Layla… innanzitutto complimenti per la tua indiscussa bravura.
    Io domani mi cimento in una torta a due piani per il compleanno di mia figlia… solo che non la farò con la pasta di zucchero ma farò la classica diplomatica.
    Ti spiego: volevo fare due torte e poi sovrapporle usando le cannucce di plastica tipo quelle per le bibite. Secondo te mi si affloscia tutto? Tra una torta e l’altra userò un vassoietto sottile o magari seguirò il tuo consiglio con quello di cartone… Solo che al momento del taglio, la panna sotto al vassoietto sarà rovinata (sempre che rimanga)… tu cosa ne pensi? Rischio una figuraccia? Può sprofondare?

    • Ciao Emanuela ! Questo tutorial è dedicato per le torte ricoperte di pasta di zucchero. Potresti utilizzarlo anche per torte stuccate con ganache o crema al burro, ma non ricoperte di pasta di zucchero. Fare una torta a piani con la panna e le creme non la vedo bene. E’ piuttosto instabile, soprattutto perchè adesso fa caldo. Personalmente non te la consiglio. Se invece della panna montata stucchi tutto con ganache o crema al burro e lasci raffreddare bene in frigo prima di assemblare, allora potrebbe andare bene. Ovviamente deve stare dal frigo il meno possibile. Fammi sapere cosa decidi di fare. Grazie di cuore per i complimenti. A presto, Leyla

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>