Gnocco al fondente con carbonara dolce

modificata2Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina UNIQUAdi Molino Dallagiovanna

Ho voluto omaggiare la mia terra l’Italia con questo piatto atipico con, il quale partecipo al contest per Expo- Uniqua

Questa non è una ricetta sicuramente salata ma sicuramente dolce e ho deciso di condirli con una carbonara dolce, dove ho sostituito l’uovo con la crema pasticcera fatta in casa e, la pancetta con delle fragole tagliate a dadini.

Il procedimento è simile a quello per realizzare i gnocchi di patate ma con una piccola variazione, l’utilizzo dello zucchero e per colorare l’impasto, ho utilizzato il cioccolato in polvere e il fondente a scaglie.

banner

Ingredienti per 4 persone:

Per i gnocchi:

  • 1 kg di patate per gnocchi
  • 300 gr di farina 00 io ho fatto un mix al 50 % di farina del Molino della Giovanna (Farina Rossa e farina Gialla)
  • 1 uovo
  • un pizzico di zucchero
  • 50 gr di cioccolato in polvere
  • 20 gr di cioccolato fondente a scaglie

Per la crema pasticcera:

  • 4 tuorli
  • 40 gr di amido di mais
  • 60 gr di zucchero
  • 500 ml di latte intero
  • un pezzo di scorza di limone bio.

Per la guarnizione fragole tagliate a cubetti

 

modificata1

Procedimento:

  1. Per prima cosa mettimao le patate a lessare.
  2. Quando saranno cotte, le passiamo nello schiacciapatate facendole ricadere sul piano di lavoro. Non serve sbucciarle perchè la buccia rimarrà intrappolata nello schiacciapatate.
  3. Apriamo le patate schiaccaite a fontana, aggiungiamo la farina con il mix di cioccolato , lo zucchero e l’uovo. (l’impasto non lo lavoriamo troppo per non renderlo elastico).
  4. Preleviamo le delle porzioni d’impasto appena realizzato e modelliamolo per ottenere dei cilindri dai quali otterremo i nostri gnocchi.
  5. Una volta ottenuti i nostri gnocchi possiamo decidere se rigarli con un riga gnocchi oppure una forchetta o in alternativa una grattugia.
  6. Ora passiamo alla realizzazione della crema pasticcera, mettiamo innanzitutto il latte sul fuoco con la scorza di limone, lasciamolo scaldare fino a bollore.
  7. Nel frattempo in una ciotola mescoliamo i tuorili con lo zucchero e l’amido di mais, il tutto con l’aiuto di una frusta per evitare la formazione di grumi
  8. quando il latte sarà ben caldo ne uniremo un po’ al composto, mescolando bene, per poi riunirlo al latte rimasto nel pentolino.
  9. Facciamo addensare la crema mescolando di continuo per evitare che si attacchi al fondo dl pentolino.
  10. Non appena la crema avrà rggiunto la densità desiderata trasferiremo la stessa in una ciotola fredda per fermare la cottura
  11. Accendiamo l’acqua per sbollentare i gnocchi quando bollirà immergiamo gli stessi fino a che non affiorano in superficie, dopo di che trasferiamo il tutto in un piatto con l’utilizzo di una schiumarola.
  12. Completiamo con la crema pasticcera e le fragole tagliatae a dadini .

I commenti sono chiusi.