Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, class 'AGPressGraph\manipulator' does not have a method 'httpsCanonicalURL' in /membri/drolmakyd/drolmakyd/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
Crea sito

Tag Archive for noci

Muffin di castagne

Particolarmente adatti ad essere tuffati nel caffelatte!

Ingredienti:muffin di castagne

1 uovo

5cucchiai di zucchero

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito (o 1,5 cucchiaini di bicarbonato)

1 pizzico di sale

1-2 bicchieri di latte

120ml di olio di semi (o 80g di burro)

100g di farina di castagne

250g di farina 00

5-6 noci

 

Sbattere l’uovo e unire lo zucchero. Montare bene e aggiungere la vanillina e il pizzico di sale e, dopo aver amalgamato bene, unire il lievito. Aggiungere l’olio (o il burro fuso) e le due farine già miscelate, aggiungere poco a poco il latte e infine le noci tritate grossolanamente.

Foderare gli stampini dei muffin con dei pirottini di carta e riempire per 2/3. Infornare a 180° per circa 30 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino.

Penne alla zucca marinara

Questa ricetta nasce da un recente esperimento nel quale ho volutamente accostato due sapori opposti tra loro: la dolce zucca gialla e la saporitissima acciuga sotto sale. Poiché sono ancora in fase di sperimentazione lascerò la via aperta alle modifiche e alle interpretazioni che vorrete sottopormi.

Ingredienti:

300g di penne

200g di zucca gialla a dadini piccoli

1 cipolla media tritata (meglio bianca)

2 acciughe sotto sale

1 cucchiaio di capperi sottaceto

sale e pepe q.b.

olio extravergine di oliva

4 noci tritate grossolanamente (facoltativo)

2 cucchiai di panna fresca (facoltativo)

prezzemolo tritato (facoltativo)

 

Fate rosolare in due cucchiai di olio la cipolla tritata. Quando sarà imbiondita aggiungete la zucca e fate stufare per 20 minuti. Passate al mixer in modo da ottenere una crema densa. Dissalate le acciughe e fate un battuto con i capperi. Aggiungete il tutto alla crema di zucca e aggiustate di sale e pepe.

Cuocete la pasta al dente e usate due cucchiai di acqua di cottura per stemperare il sugo ottenuto. A questo punto potete sia condire direttamente le penne o aggiungervi due cucchiai di panna prima di rimestare il tutto in un vassoio da portata e spolverare con prezzemolo tritato per decorare. Sempre se lo desiderate potete aggiungere le noci tritate su ogni piatto al posto del parmigiano grattugiato.