Crea sito

Tag Archive for fragole

Ciambellone del compleanno

Ecco un ciambellone per il compleanno di mio padre, con tutto l’amore di una figlia!

Ingredienti:torta del babbo

3 uova

7 cucchiai di zucchero

scorza di 1 limone grattugiata

250g di farina

50g di fecola di patate

1 bustina di lievito

1 bicchiere di latte

125 ml di olio di semi

1 pizzico di sale

Per farcire/guarnire:

crema pasticcera

200ml panna fresca

zucchero a velo

fragole

zucchero

Separate gli albumi dai tuorli e montate bene questi ultimi con lo zucchero. Aggiungete la scorza del limone, il pizzico di sale e il lievito e mescolate aggiungendo anche l’olio. Quando il composto sarà spumoso e ben profumato di limone aggiungete la farina e la fecola gradatamente al bicchiere di latte.

A parte montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente all’impasto. Versatelo poi in una teglia per ciambellone ben imburrata e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti o 165°-170° a forno ventilato per 20 minuti. Non aprite il forno durante questo tempo, altrimenti la torta margherita si affloscerà. Passato questo tempo controllate con uno stecchino la cottura della torta. Fatela raffreddare e sfornatela su un piatto di portata.

Mentre la torta è nel forno, preparate la crema pasticcera, troverete la ricetta qui. Poi montate la panna, ma non fatela troppo dolce (per 200 ml bastano 2 cucchiai di zucchero a velo) e una volta che la crema sarà ben fredda, aggiungete metà della panna.

Tagliate le fragole a dadini, conditele con lo zucchero e mettetele da parte. Tagliate il ciambellone a metà nel senso orizzontale, farcite di crema chantilly, richiudete e inserite nel centro le fragole condite con tutto il loro sciroppo. Guarnite con la panna rimasta, disegnando tanti riccioli sulla superficie del ciambellone, aiutandovi con una sac a poche.

Tartellette alle fragole della Pippa

Con la stessa ricetta della Torta della nonna alle fragole ho realizzato queste golosissime tartellette!

tartellette alle fragole

Cestino di fragole

Si tratta di una classica crostata di fragole, ma la versione golosa vuole l’uso di marmellata fatta in casa e frutta fresca. Da accompagnare con panna montata se non si hanno problemi di linea ;).

Ingredienti:

1/2 kg di pasta frolla

5-6 fragole

1 vasetto di marmellata di fragole

panna montata

Stendete metà della pasta frolla in un disco di cerca 1/2 cm di spessore. Foderate una tortiera della misura desiderata e ricopritelo con marmellata di fragole. Tagliate le fragole fresche a spicchi e decorate la superficie della torta.

Con la pasta frolla restante ricavate delle striscioline a partire da palline grandi come una piccola noce passate tra le mani, come a creare dei “cordoncini” tubolari. Intrecciateli sulla torta come fosse un cestino di vimini non trascurando di coprire anche i bordi. Potete creare delle simpatiche decorazioni (come una lumaca) che applicherete sul vostro cestino.

Cuocete a 180° per 15-20 minuti o comunque fino a quando la pasta non sarà dorata. Servite con panna montata se lo desiderate.

 

Tartellette alle fragole

Gustosi pasticcini adatti a feste e buffet 🙂

Ingredienti:

1 kg di pasta frolla

2 uova

5 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di farina

1 cucchiaio di fecola

500 ml di latte

la scorza di un limone (un pezzetto)

fragole

gelatina

Tirate la pasta con uno spessore di 1/2 cm e ricavate tanti piccoli dischi con l’apposito stampino. Sistemateli su dei pirottini e cuocete a 180° per 15 minuti.

Preparate la crema pasticcera:

Sbattete le uova con lo zucchero, la farina e la fecola e aggiungete la scorza di limone. Scaldate il latte sul fuoco e aggiungetene metà all’impasto di uovo, zucchero e farina. Portate sul fuoco la crema e mischiate sempre con una frusta, cercando di non invertire il senso del giro (anti-orario o orario) per non farla impazzire. Quando si sarà addensata aggiungete il resto del latte e procedete come sopra fino alla giusta riduzione.

Lasciate freddare la crema per almeno un’ora (in questo tempo si saranno raffreddate anche le tartellette) e lavate le fragole e taglietele in quarti.

Farcite ogni tartelletta con la crema e decorate con un quarto di fragola (potete aumentare gli spicchi di fragola se volete). Versate sulle fragole poca gelatina e riponete in frigo per almeno 2 ore.

Consiglio: per ottenere delle tartellette più morbide, cuocetele già farcite di crema pasticcera e decorate successivamente con le fragole. 😎