Crea sito

Tag Archive for crema pasticcera

Crema pasticcera della Pippa

Ricetta velocissima dal risultato certo!

Ingredienti (per la farcitura di una torta media):

1 uovo

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di fecola di patate

vanillina/scorza di limone

250ml di latte

Preparate una crema pasticcera sbattendo l’uovo con zucchero, fecola e vanillina (o aggiungete al composto 2-3 pezzetti di scorza di limone) . Intanto farete scaldare il latte sul fuoco che aggiungerete a filo alla crema anch’essa posta su fiamma bassa. Mescolate senza far impazzire la crema fino a che non si addensa.

Potrete usare questa versatile crema per quello che volete: potete servirla in delle coppette accompagnandola con delle cialde, usarla per farcire torte, da sola o con un po’ di panna per una buonissima crema chantilly (rispettate le proporzioni di 2:1).

Tartellette alle fragole della Pippa

Con la stessa ricetta della Torta della nonna alle fragole ho realizzato queste golosissime tartellette!

tartellette alle fragole

Tartellette alle fragole

Gustosi pasticcini adatti a feste e buffet :)

Ingredienti:

1 kg di pasta frolla

2 uova

5 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di farina

1 cucchiaio di fecola

500 ml di latte

la scorza di un limone (un pezzetto)

fragole

gelatina

Tirate la pasta con uno spessore di 1/2 cm e ricavate tanti piccoli dischi con l’apposito stampino. Sistemateli su dei pirottini e cuocete a 180° per 15 minuti.

Preparate la crema pasticcera:

Sbattete le uova con lo zucchero, la farina e la fecola e aggiungete la scorza di limone. Scaldate il latte sul fuoco e aggiungetene metà all’impasto di uovo, zucchero e farina. Portate sul fuoco la crema e mischiate sempre con una frusta, cercando di non invertire il senso del giro (anti-orario o orario) per non farla impazzire. Quando si sarà addensata aggiungete il resto del latte e procedete come sopra fino alla giusta riduzione.

Lasciate freddare la crema per almeno un’ora (in questo tempo si saranno raffreddate anche le tartellette) e lavate le fragole e taglietele in quarti.

Farcite ogni tartelletta con la crema e decorate con un quarto di fragola (potete aumentare gli spicchi di fragola se volete). Versate sulle fragole poca gelatina e riponete in frigo per almeno 2 ore.

Consiglio: per ottenere delle tartellette più morbide, cuocetele già farcite di crema pasticcera e decorate successivamente con le fragole. 8-)