Crea sito

Tag Archive for cocco

Fagotto alle pere e datteri

Si tratta di un finto strudel di pere e datteri, con marmellata di mele cotogne e arance, nocciole tritate e liquore al cocco. Un gusto esotico e tradizionale allo stesso tempo. Da accompagnare ad un moscato o un porto.

Ingredienti:fagotto di pere e datteri

pasta frolla

mezzo vasetto di marmellata di mele cotogne e arance (o anche di albicocche)

dieci datteri denocciolati

100g di nocciole tritate

due pere mature

liquore al cocco

zucchero a velo

Sbucciate le pere e tagliatele a dadini e mettetele in un piatto fondo. Aggiungete le nocciole tritate e i datteri tagliati grossolanamente. Lasciate macerare per mezzora con mezzo bicchiere di liquore al cocco.

Stendete un disco di pasta frolla e adagiatelo su una teglia foderata con carta da forno. Spalmate la superficie con la marmellata fino al bordo. Distribuite uniformemente il mix di pere, datteri e nocciole. Chiudete la pasta frolla sul ripieno unendo i lembi opposti, ma senza arrotolarla, proprio come per fare lo strudel.

Infornate per 20 minuti a 180° (o 200°). Lasciate raffreddare in forno e spolverate con zucchero a velo.

Tartufi al cocco

Ricetta facile e veloce, per dei tartufi al cocco particolarmente “sostenuti”. Per una maggiore morbidezza aggiungete 100g di panna da montare al cioccolato fuso o la stessa quantità di formaggio spalmabile tipo “Philadelphia”.

Ingredienti:tartufi al cocco

200g di cioccolato al latte (oppure 100g al latte e 100g fondente)

200g di cocco disidratato

cacao amaro

Temperate il cioccolato in pezzi facendolo fondere a bagnomaria (o nel microonde) ad una temperatura che non superi i 45°. Rimestate continuamente con una frusta finché il vostro cioccolato non sarà liquido.

Togliete dal fuoco e aggiungete il cocco. Amalgamate bene e continuate a mescolare finché non si sarà raffreddato e solidificato ad una densità per la quale sarà possibile manipolarlo. Per accelerare questo processo ponete il recipiente contenente il cioccolato in un bagnomaria freddo.

Prelevate una piccola quantità di impasto di cioccolato e cocco (un cucchiaino da tè), passatelo in un piatto con del cacao amaro e formate delle polpettine. Ripassatelo un’altra volta nel cocco e sistemate ogni pallina in un pirottino piccolo.

Fate riposare in frigo almeno un’ora prima di servire.

Meline di campo al forno

Dopo alcuni giorni di assenza da questi schermi, eccomi di nuovo con una ricettina svelta e gustosa! Con tutta questa frutta matura saremmo sempre a far crostate e marmellate, se non fosse per il caldo opprimente. Stavolta invece mi sono inventata un dolcetto che valorizza la frutta come ingrediente principale, nel miocaso le mele selvatiche, ma va bene tutta la frutta che riuscite a trovare (pesche, susine, fichi, albicocche…), l’importante è che sia di stagione, matura e genuina (se avete un albero da frutta o un vicino gentile che ve ne regala un po’ sarebbe l’ideale).

Ingredienti:

500g di mele dell’albero

1 uovo

5 cucchiai di zucchero

100g di farina

2-3 cucchiai di cocco disidratato

60g di burro

70 ml di latte

7g di lievito

1 pizzico di sale

5g di cannella

 

Sbucciate e affettate sottilmente le meline (fate attenzione perché soprattutto nella frutta “vera” è possibile che la troviate abitata… in quel caso osservatela e procedete con cautela nell’incisione, non sia mai che un piccolo bruco venga tagliato a metà come nel più classico spettacolo di magia 🙂 ). Spolverate le mele con due cucchiai di zucchero e lasciate riposare.

Sbattete l’uovo con il restante zucchero, aggiungete un pizzico di sale, il burro fuso, il lievito, la cannella e il latte. Amalgamate la farina e il cocco e infine unite le mele tagliate.

Sistemate dei pirottini negli stampi per i muffin e versate il composto fino ad esaurimento. Ne dovrebbero venire circa 12. Cuocete in forno a 160° per circa 40 minuti, o comunque fino a che la superficie non sarà brunita e dall’aspetto croccante.

Sono ideali a colazione, dopo un pranzo rustico o per un brunch domenicale.

Muffin al cocco

Ci sono giorni in cui ti va di fare qualcosa per gli altri, per premiarli e ringraziarli di tutta la muta pazienza di cui spesso si muniscono quando hanno a che fare con un destabilizzante e irrequieto diavoletto che gira per casa, anche se il suddetto impiastro ha più di trentanni… Stasera ho voluto “premiare” mia madre, per l’affetto, la pazienza e i consigli che mi ha dispensato finora con una variante al cocco dei più noti Muffin. A voi la mia ricetta 😉

Ingredienti:

1 uovo

5 cucchiai di zucchero

1 tazzina da caffè di olio di semi

5 cucchiai di cocco disidratato

5 cucchiai di farina

2 cucchiai di fecola di patate

1 bustina di lievito

1 bicchiere di latte

un po’ d’acqua

1 pizzico di sale

Sbattete l’uovo e montatelo con lo zucchero. Aggiungete l’olio e il cocco, ottenete un impasto uniforme e unite la farina e la fecola di patate sempre mescolando.

Stemperate con del latte in cui avrete sciolto il lievito. Aggiungete poca acqua se l’impasto non è abbastanza fluido.

Sistemate i pirottini negli stampini da muffin e rimpiteli di composto per 2/3 della loro capienza.

Cuocete in forno caldo (180°) per 20-25 minuti.

Buona colazione mamma!