Crea sito

Torta con Crema all’Arancia della Pippa

La torta con crema all’arancia della Pippa, una vera bontà che apprezzeranno anche i palati più fini!

 

Ingredienti per una torta di 26 cm di diametro: torta all'arancia

per la torta

3 uova

160g di zucchero

1 pizzico di sale

60g di burro

80g di uvetta lasciata in ammollo in un bicchierino di brandy o altro liquore aromatico per almeno un’ora.

il succo di 1 arancia e il succo di 1 limone

scorza di arancia e scorza di limone grattugiati

1 bustina di lievito

250g di farina 0

50g di fecola di patate

100g di mandorle tritate

per la crema

1 uovo

4 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di fecola di patate

scorza d’arancia

il succo di 1-2 arance

200ml di panna da montare

decorazione

il succo di 1-2 arance

1 cucchiaio di zucchero

poca acqua

ciliegie candite per decorare

praline di zucchero argentate

per la torta

Sbattere le uova con lo zucchero, il pizzico di sale, le scorze grattugiate e il lievito.

Aggiungere il burro fuso (sostituibile con olio di semi di girasole, tipo 100g), amalgamare le mandorle tritate, il succo di arancia e limone, la fecola di patate e la farina.

Aggiungere l’uvetta e versare in una tortiera di almeno 26 cm di diametro, dovutamente imburrata o foderata con carta da forno.

Cuocere in forno per circa 30 minuti a 180°. Lasciar raffreddare per qualche ora.

per la crema

In un pentolino dal fondo alto sbattere l’uovo con lo zucchero e la fecola. Aggiungere qualche pezzetto di scorza d’arancia. Scaldare sul fuoco e aggiungere gradualmente il succo d’arancia fino a cottura.

Montare la panna e unirla un po’ alla volta alla crema ottenuta, che dovrà essere scesa di temperatura.

Decorazione

Sfornate la torta su un piatto da portata e bagnate la superficie superiore con uno sciroppo ottenuto scaldando a 50° il succo d’arancia, lo zucchero e poca acqua.

Riempite una sac a poche di crema all’arancia e decorate la superficie superiore della torta. Finite la decorazione con delle ciliegie candite sul bordo e con le praline argentate.

Lasciate in frigo per almeno un’ora prima di servire la torta.

 

 

Comments are closed.