Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, class 'AGPressGraph\manipulator' does not have a method 'httpsCanonicalURL' in /membri/drolmakyd/drolmakyd/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

Archive for marzo 26, 2016

Torta del Re

La Torta del Re in realtà è una semplice torta margherita farcita e decorata con panna e fragole, ma la particolarità del decoro e dell’accessorio, possono rendere questo dolce un degno dessert per far sentire il festeggiato un vero e proprio King of the day.

Ingredienti: Re

Per la torta

3 uova

7 cucchiai di zucchero

scorza di 1 limone grattugiata

250g di farina

50g di fecola di patate

1 bustina di lievito

1 bicchiere di latte

125 ml di olio di semi

1 pizzico di sale

Per il decoro e farcitura

500 ml di panna fresca

125 g di zucchero a velo

250 g di fragole fresche

1 cucchiaio di zucchero semolato

Separate gli albumi dai tuorli e montate bene questi ultimi con lo zucchero. Aggiungete la scorza del limone, il pizzico di sale e il lievito e mescolate aggiungendo anche l’olio. Quando il composto sarà spumoso e ben profumato di limone aggiungete la farina e la fecola gradatamente al bicchiere di latte.

A parte montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente all’impasto. Versatelo poi in una teglia ben imburrata e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti o 165°-170° a forno ventilato per 20 minuti. Non aprite il forno durante questo tempo, altrimenti la torta margherita si affloscerà. Passato questo tempo controllate con uno stecchino la cottura della torta. Fatela raffreddare e sfornatela su un piatto di portata.

Tagliate le fragole e zuccheratele con un cucchiaio di zucchero semolato. Passatele 20 secondi al microonde affinché lo zucchero si sciolga (altrimenti lasciate riposare le fragole coperte per almeno un’ora).

Tagliate la torta in due dischi e adagiate le fragole e il loro succo sul disco che è già sul piatto di portata.

Montate la panna con lo zucchero vanigliato e farcite la torta con metà di essa. La restante panna servirà a decorare la torta una volta che si sarà posizionato il disco superiore. Aggiungete qualche fragola a piacere e passato la torta in freezer per 1 ora o in frigo per 2 ore.

Al momento di portare in tavola, impreziosite il vostro dolce con un candelabro di candeline del compleanno.

Panina di Pasqua

La Panina è un dolce tipico pasquale della zona aretina originario della valle del Casentino, oggi diffuso in tutta la provincia. E’ particolarmente adatto alla colazione e alla merenda.

Ingredienti:Panina

  • 330 g di farina
  • 1 uova
  • 1 manciata di zucchero
  • 1 pizzichino di pepe
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 1/2 bustina di zafferano
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 250g di uva sultanina

Mettete l’uvetta in ammollo per mezzora in acqua sufficiente. Intanto sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua.

Mescolare gli altri ingredienti in un recipiente e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere anche il lievito e l’uvetta strizzata.

Quando il composto è ben amalgamato, coprire la ciotola con un panno e mettere a lievitare per circa 4 ore.

Quando il composto sarà più
che raddoppiato, lavorarlo leggermente e formare le panine della misura desiderata. Disporre le panine in una teglia ricoperta di carta da forno, coprire con un panno e lasciare lievitare ancora per almeno 3 ore.

Finita la lievitazione porre in forno preriscaldato a 160° per circa un’ora.

Una volta raffreddata la panina e’ pronta per essere servita.