Caponata leggera di melanzane e peperoni grigliati

Sulla base degli ingredienti tipici della caponata siciliana, vi presento questa mia versione di caponata leggera di melanzane e peperoni grigliati, con condimento a freddo.

Ho realizzato questa versione di caponata con l’intento di ottenere una preparazione più leggera senza modificare gli ingredienti che fanno parte del piatto tradizionale, dove tutto è fritto.

La caponata, nelle sue varie versioni che cambiano da provincia a provincia, è una preparazione importante tra le ricette antiche della cucina siciliana e tale resta.

Questa che segue può essere una gustosa alternativa adattabile ad una cucina moderna, rivolta alla praticità e alla leggerezza.

 

 

Caponata leggera di melanzane e peperoni grigliati

 

         Ingredienti

  • Melanzane 2
  • Peperoni 2
  • Pomodori rossi e sodi 3
  • Cipolla tritata 1 cucchiaino
  • Sedano a tocchetti
  • Capperi q.b.
  • Uva passa q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Aceto q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Sale q.b.

 

Come si prepara la caponata leggera di melanzane e peperoni grigliati:

Grigliare prima la melanzana tagliata a tocchetti ,dopo il pomodoro a fette grosse e per ultimo il peperone tagliato a pezzetti. E’ preferibile utilizzare una padella antiaderente, fatta ben riscaldare precedentemente sul fornello.

Mettere il quantitativo di ognuna delle verdure tutto insieme nella padella, aggiungere un pò di sale e rigirare fino a che risulti morbido.

In una ciotola mettere tutti gli altri ingredienti, compreso olio, aceto, poco zucchero e sale nella quantità preferita, ma senza esagerare con la cipolla, e mescolare bene.

Tagliare i pomodori grigliati eliminando la parte interna con i semini e unirli ai tocchetti di melanzana e peperone.

Aggiungere, alle verdure grigliate, il condimento preparato a freddo, mescolare bene e fare riposare la caponata di melanzane e peperoni prima di consumarla.

La caponata può essere servita come antipasto o come contorno. E’ ottima anche su dei crostoni di pane oppure in bicchierini da finger food ed ancora come condimento per il cous cous.

Clicca e leggi anche:

Sciaki Sciuka Caponata di Pantelleria.

Precedente Come preparare velocemente il Diplomatico alle fragole e mascarpone Successivo La Cassata Siciliana - Regina di pasticceria

Lascia un commento

*