Crea sito

Zuccotto al Tiramisù

by

Oggi prepariamo un dessert golosissimo e fresco, lo Zuccotto al Tiramisù.
Il contadino mi ha portato delle bellissime uova fresche che mi hanno subito fatto venir voglia di tiramisù.
Ma invece di fare quello classico, ho preparato anche la pasta biscotto ed ho realizzato questo dessert golosissimo, ma molto semplice da fare.
Potete anche velocizzare il procedimento utilizzando pavesini o savoiardi come copertura.

Ingredienti:
300 g di mascarpone
100 g di panna fresca liquida
2 uova intere
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaio raso di zucchero a velo
1 tazzina di caffè espresso
1 tazzina di latte
pasta biscotto q.b. ( oppure pavesini o savoiardi )
cacao amaro in polvere q.b.

Zuccotto al Tiramisù

Zuccotto al Tiramisù

Per prima cosa dovrete preparare la pasta biscotto seguendo il procedimento che troverete cliccando QUI.
Quando sarà pronta, lasciatela raffreddare completamente.
Rivestite di pellicola trasparente una ciotola di circa 22 cm di diametro ed iniziate a tagliare la pasta biscotto in modo che ci vada dentro precisamente.
Prima di sistemarla nella ciotola, bagnatela con il caffè e il latte che avrete precedentemente mescolato.
Montate lo zucchero semolato con le uova intere ( albumi + tuorli ) fino a quando saranno chiare e gonfie e poi amalgamate il mascarpone.
Montate la panna con il cucchiaio di zucchero a velo ed unitela delicatamente alla crema appena fatta.
Riempite lo zuccotto con il composto.
Ricoprite la base con la restante pasta biscotto, premendo bene e bagnandola sempre con latte e caffè.
Sigillate con la pellicola trasparente e riponete in congelatore per 5/6 ore.
Passato il tempo necessario, rovesciate lo zuccotto, spolverate con cacao amaro in polvere.
Prima di servirlo, lasciatelo in frigorifero per un paio d’ore e poi potrete gustarvi il vostro Zuccotto al Tiramisù.

Zuccotto al Tiramisù

Se volete sperimentare altre ricette con il caffè —> CLICCATE QUI
Se volete vedere ricette di tiramisù —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *