Crea sito

Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi

by

Oggi prepariamo questa delicatissima Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi.
Golosa, cremosa e facile da realizzare.

Ingredienti per 8 porzioni
per la pasta frolla:
250 g di farina 00
125 g di burro
100 g di zucchero a velo
2 tuorli
i semini di mezza bacca di vaniglia
per la ganache:
200 g di cioccolato bianco
80 g di panna fresca liquida
per finire:
lamponi q.b.
foglie di menta

Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi

Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi

Per prima cosa preparare la pasta frolla mettendo in una ciotola la farina, lo zucchero a velo, i semini della vaniglia, i tuorli ed il burro freddo a piccoli pezzi.
Impastate bene il tutto fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.
Formate una palla, copritela con la pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno un’ora.
Nel frattempo preparate la ganache, mettendo la panna liquida in un pentolino.
Portatela a bollore e poi scioglieteci dentro il cioccolato bianco, amalgamando velocemente con una frusta a mano.
Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, mescolando ogni tanto.
Riprendete la frolla in frigorifero, stendetela con un mattarello formando uno spessore di 5 mm circa e realizzate le vostre crostatine, mettendo la frolla negli stampi imburrati e infarinati precedentemente.
Livellate bene i bordi e poi cuocetele in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 15/20 minuti.
Lasciatele completamente raffreddare e poi toglietele dagli stampi.
Riempitele con la ganache al cioccolato e rifinite con i lamponi e qualche fogliolina di menta.
Con questo caldo è meglio conservarle in frigorifero altrimenti la ganache si scioglierebbe troppo.
La vostra Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi è pronta per essere gustata.
Piacerà a grandi e piccini.

Tarte al Cioccolato bianco e Lamponi

Se volete vedere altre ricette con i lamponi —> CLICCATE QUI
Se volete vedere ricette con la pasta frolla —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *