Crea sito

Ossobuco alla milanese

by

Oggi prepariamo l’Ossobuco alla milanese.
L’ossobuco è uno specifico taglio di carne del bovino da cui deriva una ricetta tipica della cucina milanese, molto semplice e soprattutto gustosa.
Precisamente sarebbe la tibia dell’animale da cui si ricavano delle fette che contengono l’osso con il midollo.
Ci sono svariati modi per prepararlo e spesso è accompagnato al risotto allo zafferano.
Inoltre viene aggiunta la gremolada, un trito fine a base di limone, aglio e prezzemolo.
Precisamente non si sa quando questa ricetta sia entrata a far parte della cucina milanese, ma si sa che nel ‘700 era già uno dei piatti tipici del luogo.

Ingredienti:
1,3 kg di ossibuchi ( Bovì )
500 ml di brodo di carne
300 g di polpa di pomodoro
50 g di burro
50 g di farina 00
1 bicchiere di vino bianco
1 aglio
1 cipolla piccola
un ciuffo di prezzemolo
scorza di 1 limone biologico
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Ossobuco alla milanese

Ossobuco alla milanese

In una pentola grande mettete il burro e l’olio.
Aggiungete la cipolla tritata finemente e lasciatela rosolare a fuoco lento per qualche minuto.
Prendete gli ossibuchi e incidete con le forbici le membrana che circondano l’osso per evitare che si arriccino durante la cottura.
Passateli nella farina e metteteli in padella, facendoli rosolare da entrambi i lati.
Unite il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Versate la polpa di pomodoro ed aggiustate di sale e pepe.
Piano piano aggiungete il brodo, lasciando cuocere per circa 1 ora e mezzo. Coprite con un coperchio, ma lasciando una fessura per far uscire il vapore.
Mescolate ogni tanto per non far attaccare gli ossibuchi, aggiungendo il brodo quando serve.
Preparate la gremolada tritando il prezzemolo, l’aglio e la scorza grattugiata del limone.
Aggiungete questo composto agli ossibuchi prima della fine della cottura.
Servitelo ben caldo ed il vostro Ossobuco alla milanese è pronto per essere mangiato.

Ossobuco alla milanese

Se volete vedere altre ricette con la carne —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *