Crea sito

Confettura di Susine

by

Oggi prepariamo la Confettura di Susine rosse perfetta da gustare la mattina su delle fette di pane tostato.
Conosco un paio di posti vicino alla mia città dove trovare degli alberi da frutto selvatici, in particolar modo di susine.
Così con un cesto bello grande sono andata a raccoglierle per preparare tantissimi dolci per l’estate.
Le susine selvatiche sono piccole e rimangono sempre leggermente aspre intorno al nocciolo, ma hanno un sapore decisamente più intenso e gustoso.
Se non avete la possibilità di reperirle, sono perfette anche quelle che si trovano al supermercato.
Le susine possono essere gialle oppure rosse e ne esistono svariate qualità.
Per la confettura vanno bene tutte.

Ingredienti per 2 vasetti da 250 g circa:
700 g di susine rosse
200 g di zucchero semolato
un goccio di succo di limone

Confettura di Susine rosse

Confettura di Susine rosse

Prima di iniziare a cuocere le susine, dovrete sterilizzare i barattoli.
Lavateli sotto l’acqua corrente e metteteli all’interno di una pentola capiente, avvolgendoli dentro a dei canovacci puliti in modo che non si rompano.
Riempite la pentola d’acqua, coprendo interamente i vasetti e portate a bollore, lasciandoli bollire per 30 minuti.
A 10 minuti dalla fine, aggiungete anche i coperchi.
In ogni caso quest’ultimi sarebbe meglio comprarli nuovi ogni volta, ma se volete riutilizzarli, dovrete assicurarvi che siano perfettamente integri e che presentino in superficie la classica “twist off” che vi aiuterà a capire se il sottovuoto si sia formato oppure no.
Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare, poi togliete i vasetti dalla pentola e lasciateli asciugare, capovolti su un panno pulito.
Ora preparate la confettura, lavando bene le susine e privandole del nocciolo.
Mescolatele bene con lo zucchero semolato ed il succo di limone.
Lasciatele macerare per circa un’ora.
Passato il tempo necessario, trasferitele in un pentola capiente e cuocetele per circa 40 minuti, continuando a mescolarle in modo che non si attacchino alla pentola.
Eliminate la schiuma che si creerà sulla superficie in cottura affinché la confettura risulti di un colore rosso vivo e non opaca.
Per verificare la cottura, prelevate un cucchiaino e versatelo su un piatto.
Inclinatelo e se non dovesse scivolare, allora sarà pronta.
In caso contrario, cuocetela ancora per qualche minuto.

Versatela dentro i vasetti ancora calda e riempiteli fin quasi al bordo.
Chiudeteli perfettamente e, schiacciando la capsula del tappo, dovreste sentire il suono “clack”.
Lasciateli raffreddare capovolti per far creare il sottovuoto.
La vostra Confettura di Susine rosse è pronta.

Confettura di Susine rosse

Per vedere altre ricette con le susine —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale e vedere altre ricette, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *