Crea sito

Cetrioli ripieni

by

Oggi prepariamo una ricetta semplicissima, ma molto gustosa. Ecco infatti i Cetrioli ripieni di formaggio, tonno e paprika.
Il cetriolo è un ortaggio originario dell’India. E quasi privo di calorie (13 kcal per 100 g di prodotto), il che lo rende ottimo per le diete.
Infatti è composto prevalentemente da acqua (96%), carboidrati (2%) e sali minerali. Va consumato quando al tatto è duro, se la polpa non risulta soda significa che l’ortaggio non è più buono da mangiare.
Il suo uso non è prevalentemente per la cucina, infatti già nel Cinquecento, veniva raccomandato perché i semi e il succo rendevano la pelle più bella.
È indicato per ammorbidire la pelle che tende ad assumere una maggiore elasticità e il suo succo è consigliato dopo un’esposizione al sole, mentre la polpa è efficace per le pelli secche.
Inoltre utilizzare delle fettine di cetrioli sugli occhi la sera prima di andare a dormire, elimina le occhiaie e le borse.
Ma ora veniamo al suo uso in cucina e alla mia ricetta dei Cetrioli ripieni.

Ingredienti per 8 porzioni:
100 g di formaggio caprino
80 g di tonno sott’olio
2 cetrioli grandi
2 cucchiaini di paprika dolce in polvere

Cetrioli ripieni

Cetrioli ripieni

Per prima cosa lavate i cetrioli e poi tagliateli a rondelle di circa 3 cm di altezza.
Eliminate un po’ di pelle dura all’esterno e privateli di un po’ di polpa all’interno.
Frullate il tonno con la paprika dolce e poi mescolatelo bene al formaggio caprino, creando una mousse morbida.
Inseritela dentro una sac a poche con una bocchetta a stella ed iniziate a farcire i vostri cetrioli.
Potete anche utilizzare un cucchiaio per farlo, la sac a poche è solo per renderli più carini all’aspetto.
Rifiniteli con un pizzico di paprika sulla superficie e conservateli in frigorifero fino al momento di gustarli.
I vostri Cetrioli ripieni sono pronti.

Cetrioli ripieni

Se volete vedere altre ricette di antipasti —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *