Salsa agrodolce cinese vegan ricetta

La salsa agrodolce cinese vegan ricetta è  la ricetta perfetta per accompagnare gli involtini primavera vegan, che abbiamo preparato ieri. La ricetta è semplicissima, veloce e gustosa. Pochi ingredienti per una salsa stuzzicante. Perfetta anche per gli intolleranti al glutine, celiaci. È una ricetta molto economica e la si può preparare mentre cuciniamo la nostra cena o pranzo. Si può usare anche per insaporire del tofu saltato in padella, o del seitan  all’orientale. A voi la scelta, liberate la fantasia per creare nuovi piatti golosi.

cosa serve:

110 gr di acqua tiepida

50 gr di aceto ( io ho usato quello di mele, se lo trovate usate quello di riso)

50 gr di zucchero di canna integral

3 cucchiai di passata di pomodoro

1 cucchiaino colmo di fecola di patate

 

In una ciotola mettiamo lo zucchero di canna integrale con la fecola di patate, aggiungiamo mescolando l’acqua, l’aceto e la passata di pomodoro. Mescoliamo bene, mettiamo sopra la fiamma bassa, fin quando non si sarà ritirata di circa la metà. Ricordiamoci di mescolare spesso.

La salsa è pronta per essere usata subito, oppure da conservare in un barottolino nel frigorifero,  una volta che si sara’ raffreddata.

Si conserva per circa dieci giorni.

Dolcissimamente Zuccherosa-Gloria Perozzi 🙏🏽🌱🌱

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Involtini primavera ricetta vegan Successivo Brasato di tempeh al barolo ricetta vegan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.