Crea sito

Meringhe ricetta perfetta da pasticceria

Meringhe ricetta perfetta da pasticceria

Oggi vi regalo le meringhe ricetta perfetta da pasticceria. Le meringhe sono dei buonissimi dolcetti fatti di soli albumi. Sono semplici da preparare. La loro cottura e’ un po’ lunga, in realta’ non e’ proprio cottura ma bensi’ asciugatura.  Questa volta le ho preparate per fare delle monoporzioni di montblanc, dolce che amo tantissimo 😛 . Ma nella foto ne vedrete anche di piu’ piccine, fatte per i miei piccoli golosoni; che ovviamente non vedevano l’ora di mangiarle. Le meringhe i possono utilizzare in svariate preparazioni, mangiarle cosi’ naturali o anche ricoprirle con del cioccolato fuso. Insomma in qualsiasi modo deciderete di mangiarle, da oggi, non le comprerete piu’; finalmente avrete a disposizione una ricetta da pasticceria. andiamo a vedere come si preparano!

Cosa serve:

120 gr di albumi

150 gr di zucchero a velo vanigliato

130 gr di zucchero semolato

4 gr di cremor tartaro

4 gocce di limone

In una ciotola mescolo gli zuccheri con il cremor tartaro. Nella planetaria ( o con le fruste a mano) metto gli albumi. Quando si sono sbiancati aggiungo meta’ degli zuccheri e le gocce di limone. Aspetto che siano quasi montati ed aggiungo il restante zucchero. Quando sono divenuti sodi e bianchissimi sono pronti.

Rivesto una teglia di carta forno. Metto l’impasto in una sacca da pasticcere con il beccuccio a stella , e creo le meringhe ( scegliete voi le dimensioni).

Metto ora in forno gia’ caldo, alla temperatura di 190° per 5 minuti.

Ora abbasso la temperatura a 90° per 1 ora.

Abbasso ancora la temperatura a 60° per 2 ore.

Lascio che le meringhe si raffreddino nel forno spento. L’ideale sarebbe prepararle la sera e lasciarle tutta la notte a riposare in forno spento.

Ora potete gustarvi le vostre super golosissime meringhe 😀
Processed with Moldiv

Dolcissimamente Zuccherosa- Gloria Perozzi 😉

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.