Gnocchi ricetta vegana

Ecco a voi i signori gnocchi ricetta vegana. Mi dicevano che senza le uova non si potevano assolutamente fare gli gnocchi😂😂, ma del resto se uno chef ha avuto il coraggio di dirmi che senza uova non è possibile fare dolci, cosa vuoi aspettarti da chi chef non lo è per nulla! Non capisco perché alcune persone non dicano semplicemente,” boh, io non so farlo e non so se ciò sia fattibile” non farebbero più bella figura?? Vabbè; andiamo oltre. Ecco qui una semplicissima e super slurposa ricetta per fare gli gnocchi vegani, senza uova; che poi ovviamente ne beneficiano anche coloro che hanno allergie o intolleranze nei confronti delle uova.  Vediamo gli ingredienti di questo piatto che io adoro:

COSA SERVE dose per 4 persone:

700 gr di patate

200 gr di farina di semola

sale q.b.

PER LA SPIANATOIA:

50 gr circa di farina di semola

 

Laviamo le patate sotto acqua corrente, le adagiamo in una pentola larga e capiente. Ricopriamo con acqua fredda, lasciamo lessare le patate fin quando bucando con la forchetta,  questa entra senza sforzo; ci vorranno circa quaranta minuti.

Scoliamo le patate, togliamo immediatamente la buccia. Schiacciamo le patate con l’apposito attrezzo.

Mettiamo le patate schiacciate sopra la spianatoia, facciamo un monticello, intorno mettiamo la farina e regoliamo di sale.

Impastiamo per bene fin quando la farina sarà perfettamente incorporata e l’impasto non sarà più appiccicoso ( nel caso aggiungere ancora poca farina alla volta).

Ritagliamo dei pezzi di impasto dai quali creeremo dei sempertelli, che taglieremo a piccoli rettangoli ; che poi ritoleremo nella farina che avevamo tenuto da parte per la spianatoia ( così non si appiccicheranno tra di loro).

Mettiamo a bollire una pentola con acqua salata, buttiamo all’interno metà degli gnocchi e mescoliamo subito con delicatezza per non farli rompere. Quando gli gnocchi vegani ricetta , verranno a galla li scoleremo con una schiumaiola.

Oggi li ho conditi con un ottimo ragù di soia e li ho accompagnati da una bella spolverata di lievito alimentare disattivato in scaglie.

Potrete comunque condirli come preferite.

Buoni gnocchi vegani a tutti!!!🤣

Dolcissimamente Zuccherosa – Gloria

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Primi piatti, Primi piatti Vegani, Ricette, Ricette Vegane , , , , , , , , , ,

Informazioni su dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Precedente Dolcetti vegan al cioccolato ricetta Successivo Crema pasticciera al caffè vegan ricetta

2 commenti su “Gnocchi ricetta vegana

  1. Eman il said:

    Grazie per aver condiviso la ricetta dei brownie, sarà utile per aver qualche ispirazione diversa. Sai che ti dico riguardo alle uova (rispetto al prologo della ricetta per gli gnocchi) che hai ragione bisogna sperimentare e provare seppur ci sia diffidenza da chi ci si aspetti che abbia studiato. Una cosa ti dico però, uno chef può essere uno chef in mille forme di conoscenza, detto questo a volte bisogna dosare le risposte di chi ci dà pareri opposti. La cucina è bella perché fatta da più punti di vista e conoscenze.
    Scusa per la lunghezza.
    Buone sperimentazioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.