Crea sito

Cotolette vegan ricetta facile

  1. Cotolette vegan ricetta Facile

Oggi per pranzo ho preparato queste Cotolette vegan ricetta facile. La ricetta l’ho inventata al volo con quello che avevo in casa, siccome è stata promossa sia dai bambini che da un amico onnivoro, condivido la ricetta anche con voi 🌱🌱.

È di facile preparazione e vi porterà via pochissimo tempo, è una di quelle ricette salva pasto, quando hai poco tempo o poca voglia di cucinare.  Ma comunque non vuoi rinunciare a qualcosa di gustoso.

Preparatevi a screenshottare la ricetta🤪

 

COSA SERVE ( Per 5 persone):

180 gr di cous cous (io ho usato quello di farro)

360 gr di acqua calda

2 barattoli di fagioli cannellini ( o l’equivalente di quelli cotti da voi)

100 gr di fiocchi d’avena

4 cucchiai di lievito alimentare in scaglie

30 gr di mandorle

20 gr di semi di sesamo

20 gr di semi di girasole

20 gr di semi di lino

20 gr di semi di zucca

sale

mix di spezie ( io ho messo: erba cipollina, zenzero, curcuma, noce moscata, aglio, prezzemolo, pepe nero)

PER LA PANATURA:

pangrattato

paprika affumicata

 

Come prima cosa saliamo e scaldiamo l’acqua, senza farla bollire.

Versiamola sopra al cous cous e lasciamo che l’assorba completamente (circa 3/4 minuti).

Intanto in un macinacaffè tritiamo tutti i semi.

Tritiamo nel robot anche le mandorle con un poco di sale e il lievito alimentare.

Se userete i fagioli in barattolo, dopo averli scolati dalla loro acqua di conservazione, ricordatevi di sciacquarli sotto acqua corrente.

Metteteli ora in una capiente ciotola, con le mani schiacciate i fagioli per farne una specie di purea (in modo grossolano).

Unite ora il cous cous, il mix di semi, il mix di mandorle e lievito alimentare, i fiocchi d’avena e tutte le spezie che avrete scelto.

Impastate bene con le mani, create un panetto, lasciatelo riposare 5 minuti.

In un piatto preparate il pangrattato con la paprika affumicata ( quest’ultima regalerà alla panatura un gusto particolare).

Dividete l’impasto in 10 palle.

Schiacciate le palle nel pangrattato dandogli la forma che preferite, panando entrambi i lati.

Mettete in una padella dell’olio evo, quando sarà abbastanza caldo mettete le cotolette a cuocere.

Quando si sarà formata una bella crosticina croccante girateli sul lato opposto, lasciate fare la crosticina anche da questo lato.

Fateli intiepidire prima di servire, sono ottime anche fredde.

INFORMAZIONI EXTRA :

se volete potrete cuocerli anche in forno, a 180* fin quando saranno dorati.

 

Dolcissimamente Zuccherosa – Gloria ❤️🌱🌱🙏🏼

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.