Torta/plumcake al cacao all’acqua (senza uova, né latte, né burro) home-made

Ciao a tutti,

qualche settimana fa avevo bisogno di un comfort food che non mi facesse sentire troppo in colpa (a causa delle calorie assunte) ma che mi allietasse almeno la colazione (e la merenda), quindi non ho potuto fare a meno di preparare questa torta al cacao all’acqua: più leggera del solito, ma più golosa di quelle particolarmente caloriche, considerando il sapore predominante del cacao che si avverte al palato!

In una boule di vetro ho amalgamato con una frusta manuale i seguenti ingredienti, nelle specifiche dosi: 200 grammi di farina 00, 30 grammi di cacao amaro in polvere, 120 grammi di zucchero bianco semolato, 40 ml. di olio di semi (di mais), un pizzico di sale, 5 ml di bicarbonato e 5 ml. di aceto di vino bianco (versate quest’ultimo sul bicarbonato: insieme innescheranno una reazione chimica che permetterà al dolce di lievitare in cottura).

Ho mescolato e, nel mentre, ho incorporato a filo 200 ml. di acqua. Ho versato il composto liscio e denso in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno.

Ho infornato, su leccarda, nel piano sotto quello centrale, a 180 gradi di temperatura, con funzione statica, per circa 30 minuti.

L’ho affettata dopo averla lasciata raffreddare a temperatura ambiente.

Io non l’ho fatto, ma, se voi volete, potete spolverizzare la superficie di questa deliziosa torta al cacao all’acqua di zucchero a velo. Oppure potete farcirla con la Nutella, il cioccolato fuso, la marmellata o altre creme che preferite, visto che il plumcake in questione non é molto dolce.

Vi consiglio, inoltre, in alternativa: di inzupparlo nel latte (e caffé, magari!), caldo o freddo.

Precedente Club sandwich home-made Successivo Filetto di salmone fresco al cartoccio e patate cotte in padella home-made

Lascia un commento

*