Salame di cioccolato home-made

Ciao a tutti,

so che, forse, molti di voi non mi crederanno, ma non avevo davvero mai fatto (prima di oggi) con le mie manine il salame al cioccolato!

Ho sgusciato le nocciole e le ho tostate (a fuoco lento) in un tegame, girandole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Intanto ho sbriciolato i biscotti (questa volta ho utilizzato i Girini Di Leo: sono simili alle classiche Macine) in un foglio di carta da forno aiutandomi con un matterello.

Ho fatto poi la stessa cosa con le nocciole tostate.

In una boule di vetro, ho unito tutti questi ingredienti, dopo il cacao in polvere al gusto fondente (quello che avevo: il Ciobar), il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzi ed infine il cioccolato al latte che ho precedentemente sciolto con un po’ di acqua (o latte fresco) nello stesso tegame che ho usato per tostare le nocciole. L’ideale, però, sarebbe fondere il cioccolato a bagnomaria.

Ho amalgamato il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

Dopodiché, l’ho impastato con le mani su un foglio di carta da forno ed ho cercato di formare il più possibile la forma di un salame…in questo caso: al cioccolato! 😉

Ho avvolto la carta da forno sul “salame” a mo’ di caramella.

Ho lasciato rassodare il dolce in freezer per un’ora, ma é anche possibile raffreddarlo in frigorifero (fino al momento di servirlo) se non lo si consuma in tempi brevi.

Spolverizzatelo in superficie di zucchero a velo, per renderlo, nell’aspetto, ancora più simile ad un salame!

 

 

Precedente Tortino di patate, pomodori, cipolla ed origano home-made Successivo Toast ripieno di provolone dolce, wurstel al forno con ketchup&maionese e Toast farcito con provolone dolce, crema al peperoncino piccante, speck tostato al forno e pomodoro a fette home-made

One thought on “Salame di cioccolato home-made

I commenti sono chiusi.