Pizza al mais home-made farcita con mozzarella fresca e verdure piccanti

PAPAYA

In un tegame ho soffritto in olio evo uno spicchio d’aglio (che ho rimosso quando si é “imbiondito”). Ho spento il fuoco ed ho aggiunto le zucchine, i peperoni gialli (appena tagliati) ed il peperoncino frantumato. Ho lasciato cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti. Intanto, ho impastato la farina bianca con la farina di mais (io ho usato più farina bianca rispetto a quella di mais), l’olio di soia, il sale fino e l’acqua a temperatura ambiente. Infine, dopo aver fatto riposare l’impasto in frigo avvolto da pellicola trasparente per almeno 10 minuti, l’ho steso con le mani su una leccarda rivestita di carta da forno ed ho cotto la pizza in forno per circa mezz’ora, a 180 gradi di temperatura, sul piano sotto quello centrale. Poco prima di sfornarla e, quindi, quando era quasi pronta, ho distribuito sulla superficie della pizza la mozzarella, tagliata precedentemente a dadini. Ho lasciato sciogliere la mozzarella (con funzione grill a 200 gradi di temperatura per circa 5 minuti. Appena ho reimpostato la modalità di cottura e la temperatura, ho spostato la teglia nel piano sopra quello centrale.) e, a cottura ultimata, ho prelevato dal forno la pizza che ho subito farcito con le verdure piccanti che avevo cotto a parte. Provate a farla anche voi perché é davvero ottima!

PAPAYA

PAPAYA

PAPAYA

I commenti sono chiusi.