Fave e scarola home-made (ricetta di famiglia)

La ricetta delle fave e scarola che sto per condividere con voi é di mia madre! Ce la prepara da sempre ed ancora oggi la apprezziamo, soprattutto gustata con il pane o con la cipolla rossa in acqua. Da qualche tempo, però, io mangio solo la scarola condita con olio evo e succo di limone fresco (l’adoro!) assieme al pane.

Ho lasciato le fave secche in ammollo in abbondante acqua per una notte. La mattina seguente, l’ho scolata e cotta a fuoco basso per circa 45 minuti in un tegame dotato di coperchio assieme alla cipolla bianca tagliata a spicchi, il sale grosso (quanto basta) e l’acqua a temperatura ambiente (quanto basta per coprire le fave). Durante la cottura ho mescolato (con l’ausilio di un cucchiaio di legno) di tanto in tanto (é necessario farlo, oltre che buona regola seguire questo procedimento!). Quando la fava é risultata cotta, l’ho passata con lo schiaccia pomodori, l’ho impiattata assieme alla cicoria ed ho condito il tutto con olio evo.

Precedente Risotto con pollo al curry e paprika forte (in polvere) senza cipolla home-made Successivo Cupcakes/tortine alle carote glassati/e home-made

2 thoughts on “Fave e scarola home-made (ricetta di famiglia)

I commenti sono chiusi.