Farro perlato e carciofi cotti in padella home-made

Ciao a tutti, cosa state preparando di buono in questi giorni? Io cerco sempre di mangiare il più sano possibile (almeno il più delle volte), visto che cerco di non ingrassare (e di mantenermi in forma), quindi, un giorno di questi, per pranzo, ho preparato semplicemente il farro perlato bollito accompagnato ai carciofi cotti in padella. Ho lessato in abbondante acqua bollente e salata il farro perlato per circa 40 minuti dopo il bollore. Intanto, in una padella (o tegame) ho soffritto uno spicchio di aglio senza involucro in olio evo. Ho eliminato l’aglio ormai “imbiondito” dal soffritto ed ho aggiunto i carciofi (precedentemente lavati e tagliati a fette). Ho salato e pepato (con pepe nero). Infine, ho versato qualche bicchiere di acqua a temperatura ambiente per ottimizzare la cottura dei carciofi. (Se i carciofi vi piacciono più saporiti: voi potete anche unire una spolverata di formaggio Grana grattugiato.) Ho lasciato cuocere per circa 30 minuti con il coperchio, ho impiattato ed ho servito assieme al farro perlato cotto.

Proverete questa mia ricetta? Spero di sì, intanto: vi auguro Buona Pasqua e Buona Pasquetta!! 🙂

…A martedì prossimo con una nuova ricetta! 😉

Precedente Pizza di pasta sfoglia e pasta brisée ripiena di peperoni rossi e gialli speziati (e piccanti) con Stracciatella Successivo Riso integrale, avena e grano con carciofi cotti in padella home-made