Barrette ai cereali home-made

IMG_20160628_154509

Ciao a tutti,

cosa avete cucinato o cucinerete di buono oggi?

Io, nel pomeriggio, ho sperimentato una nuova ricetta: le barrette ai cereali home-made! Avevo proprio voglia di uno spuntino diverso dal solito, quindi ho preparato le barrette ai cereali per gustarle a colazione o a merenda! Purtroppo quelle che si vendono presso i supermercati non sono affatto economiche, quindi, visto che le adoro (soprattutto quelle realizzate da me: l’ho scoperto proprio qualche ora fa dopo averle cotte e mangiate!), ho pensato di farle personalmente! Ho triturato i cereali (io ho utilizzato quelli Kellogg’s), la frutta secca (in questo caso: mandorle e noci) ed il cioccolato fondente (“Perugina”). Ho aggiunto un cucchiaino di zucchero semolato bianco (ma voi, se lo avete, potete sostituirlo con quello di canna. Se vi piace, non dimenticate nemmeno il miele! Io, sfortunatamente, non lo amo, quindi l’ho evitato. L’importante, comunque, é non esagerare con gli zuccheri. Usatene quanto basta per rendere la barretta piacevole al palato.) e poi, dopo aver mescolato assieme tutti gli ingredienti sopra citati, ho unito un pezzo di banana fresca (come? Praticamente: prima ho impastato con le mani un po’ la banana e dopo l’ho “impanata” cercando di dare la forma desiderata!!!). Ho cotto su carta forno le barrette (ne ho formate 3), a 200° di temperatura, in modalità ventilata, per circa 20 minuti, e, dopo averle sfornate, le ho lasciate raffreddare. Se non le consumate subito, conservatele in frigo (solo per qualche giorno). Nelle immagini manca una barretta perché non ho saputo fare a meno di assaggiarla! Scusate, non sono proprio riuscita a resistere oltre! Sono ottime, sane, leggere e, cosa più importante, golose! Trovo siano uno snack pure creativo, dato che, la vasta gamma di ingredienti disponibili per farle, permette di creare insieme sempre diverse combinazioni di sapori (gradevoli).  A tal proposito: questo si può considerare senz’altro uno “stuzzichino” ricco e veloce, ma fondamentalmente nutriente e salutare! Preparatelo sbizzarrendovi con la frutta secca (nocciole, pistacchi, arachidi, anacardi…), la frutta fresca (albicocche, frutti di bosco, ciliegie, fragole, mela…), i semi, i cereali (farro, mais, riso, fiocchi di avena…)…che più preferite! Un consiglio spassionato? Non comprate le barrette! Sono più genuine quelle fatte in casa, anche per quanto concerne il gusto! E poi..cosa non da poco: si preparano abbastanza rapidamente! Fatemi sapere se le provate! Io le rifarò, e pure spesso, magari anche in altre versioni! 🙂

IMG_20160628_154454 IMG_20160628_154457IMG_20160629_073140 IMG_20160629_073144

Precedente Torta salata home-made di zucchine all'orientale e scamorza Successivo Crostata home-made alla confettura di albicocche "Zuegg" + Biscotti di frolla home-made