Come pulire il polpo

Come pulire il polpo
Come pulire il polpo 5

Come pulire il polpo

Come pulire il polpo (o piovra) in 3 mosse solo 5 minuti ed eccolo già pronto per la cottura. Facile e veloce, basta sapere quali sono le parti da eliminare e quali da pulire, come sacca, occhi e dente. Per quanto riguarda la pelle è facilmente eliminabile dopo un breve processo di cottura in acqua leggermente salata.

Come pulire il polpo3

Come pulire il polpo

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci sta per iniziare un breve tutorial (scuola di cucina) su come pulire il polpo

Qui altre FOTO

Prep Time: 10 minutes

10 minutes

Yield: 1 polpo da circa 1 kg

Serving Size: 6 – 8 porzioni

_____________________

Ingredients

  • 1 polpo

_____________________
Instructions

Prendete un polpo medio

Come pulire il polpo

Incidete la sacca lasciandola comunque attaccata ai tentacoli

Come pulire il polpo

Svuotatela dalle interiora, se la troverete già incisa e vuota vuol dire che il prodotto è stato congelato e poi scongelato (pulito quindi in precedenza). Comunque girate ugualmente la sacca a rovescio e pulitela per bene da qualsiasi residuo

Come pulire il polpo

Rimuovete gli occhi con delle forbici o un coltellino affilato

Come pulire il polpo

Rimuovete il dente (chiamato rostro)

Come pulire il polpo

Lavate il polpo sotto l’acqua corrente

Come pulire il polpo

Come pulire il polpo

Ora il polpo è pronto per essere sottoposto ad una cottura in acqua leggermente salata per poi essere utilizzato come meglio vi piace (insalata di polpo mista, insalata di polpo con patate, carpaccio, risotto di polpo)

La quantità che si riesce ad ottenere da un polpo di circa 1 kg (dopo averlo cotto e spellato) è di circa 550 g, sufficiente per 6 – 8 porzioni, sia se si sceglie si utilizzarlo per un risotto di pesce, sia se si sceglie di unirlo a delle patate per realizzarci una gustosa insalata… oppure un carpaccio di polpo

_______________________

PER VOTARE LA RICETTA

  • LASCIA IL TUO MI PIACE

*****************************************************

Come pulire il polpo

Il polpo è un mollusco molto magro, povero di grassi, quindi poco energetico (definito alimento ipocalorico è altamente consigliato in regimi alimentari di dimagrimento), ricco di sali minerali come ferro, calcio, fosforo e potassio.  Se prendete in considerazione la piramide degli alimenti, potete vedere che il polpo è un alimento incluso nel primo gruppo, grazie all’apporto di proteine ad alto valore biologico che riesce a conferire, inoltre contiene percentuali di colesterolo davvero basse.

(Come pulire il polpo). Esistono 2 tipi di polpo: polpo di scoglio (conosciuto con il nome di polpo verace) più prelibato e saporito, riconoscibile dalla doppia fila di ventose su ogni tentacolo o il polpo di sabbia riconoscibile dalla singola fila di ventose su ogni tentacolo.

_______________________________________

Ricette correlate

 

Commenta questo articolo

comments

Precedente Castagne sotto maraschino Successivo Pasta con pesce spada

4 thoughts on “Come pulire il polpo

Lascia un commento