Dolci

Torta di frolla tripla bontà

IMG_20151225_125552

Oggi vi propongo un dolce particolare e unico nel suo genere. Un accoppiamento alquanto sublime: un rivestimento croccante e friabile di frolla unito alla morbidezza di una simil caprese all’interno. Questa ricetta non è frutto del mio sacco ma una interpretazione della torta proposta da Sergio Barzetti alla prova del cuoco. Spinta dalla curiosità mi sono messa all’opera e ne è uscito fuori un vero capolavoro , sebbene abbia apportato dei piccoli cambiamenti. Infatti lo chef Sergio Barzetti utilizza diversi tipi di farina come quella di farro e di riso che io ho sostituito con della comune farina 00 e dell’ amido. Se siete curiosi di scoprire come realizzare questa bontà non perdetevi nessun passaggio.

Torta di frolla tripla bontà

Ingredienti                                                                                                           

  Per la frolla: 200 gr. di farina 00 – 50 gr. di amido – 175 gr. di burro – 3 tuorli – 100 gr. di zucchero di canna – 80 gr. di gocce di cioccolato – sale q.b.

Per la farcia: 150 gr.di farina di mandorle – 100 gr. di burro – 100 gr. di cioccolato fondente fuso – 20 gr. di zucchero di canna – 2 uova – 75 gr. di zucchero a velo – un pizzico di sale.

Per la glassa: 50 gr.di pinoli – 40 gr. di zucchero a velo – 1 albume – 3 gocce di succo di limone.

Per decorare: fragole o lamponi – cioccolato fuso – panna montata.

IMG_20151225_150250

Procedimento                                                                                                                                                    Iniziamo preparando la pasta frolla , in una ciotola lavoriamo il burro a pomata con i tuorli, lo zucchero e un pizzico di sale. A piacere si può aggiungere qualche aroma come la scorza di limone o la vaniglia .Una volta che si ottiene una crema si aggiungono le farine, si compatta il tutto e si avvolge il panetto ottenuto nella pellicola e si lascia riposare in frigo per una mezz’ora. Passato il tempo di riposo si stende la frolla e si aggiungono le gocce di cioccolato facendole attaccare all’impasto. All’interno di una tortiera del diametro di 20 cm si trasferirà la sfoglia che dovrà essere abbastanza spessa. A questo punto si preparerà la farcia montando i tuorli con lo zucchero e gli albumi a parte. Al composto di tuorli e zucchero si aggiungerà la farina di mandorle, il cioccolato fuso e solo alla fine aggiungeremo anche gli albumi montati a neve. L’impasto dovrà essere inserito nel guscio di frolla. Dopo di che prepariamo la glassa montando gli albumi con lo zucchero e il limone e inseriremo anche i pinoli. La glassa verrà stesa sulla farcia e la tortiera verrà infornata in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Dopo la cottura si decorerà la superficie del dolce con il cioccolato fuso, con dei ghirigori di panna montata e con le fragole.