Antipasti

Tartine a girella

Le tartine a girella. Ottimi stuzzichini da preparare per le feste dei compleanni dei bambini, facili e veloci da realizzare si prestano a mille varianti. Il condimento dipende dai gusti personali. E’ possibile farcire le tartine a girella con salumi come prosciutto e formaggio o bresaola e rucola oppure è possibile utilizzare delle salse già pronte come quelle ai carciofi, alle olive, al tonno oppure delle verdure grigliate e poi frullate come peperoni, melanzane e zucchine. Basterà aggiungere un pizzico di sale e qualche spezia e il gioco è fatto. Vediamo insieme come realizzare queste girelle di tartine e renderle vivaci e innovative rispetto alle solite!

img_5317-3

Tartine a girella

INGREDIENTI

5 pan carré senza bordi

formaggio spalmabile o maionese

prosciutto cotto

PROCEDIMENTO

  • Realizzare le tartine a girella è più semplice di quel che sembra. Indipendentemente dalla farcitura che scegliate,  il procedimento per preparare delle deliziose tartine a girella rimane invariato.
  • Per prima cosa, decidete il condimento da utilizzare. Io ho farcito le girelle con formaggio spalmabile tipo Philadelphia e prosciutto cotto.
  • Prendete una fetta di pancarrè. Con l’aiuto  di un mattarello appiattite il pan carré. Attenzione non dovrete appiattirlo troppo.
  • Su di esso spalmate una dose abbondante di Philadelphia in modo omogeneo ed uniforme. Su di esso adagiate le fette di prosciutto cotto.
  • Arrotolate la fetta di pan carré partendo dal lato corto. Avvolgete il rotolino preparato con della pellicola e riponete in frigo per qualche ora.
  • Trascorso il tempo di riposo in frigo, rimuovete la pellicola. Con un coltello seghettato ottenete delle fette spesse circa 1 centimetro. Servite in un piatto da portata e consumate appena fatte.

img_5332-2