Dolci

Colomba di pasqua

IMG_20160325_084318 (1)

Quella che vi propongo oggi è la ricetta per realizzare una squisita colomba pasquale con il lievito di birra facilissima da realizzare in casa. Non é semplice mantenere in vita il lievito madre e se non fatto correttamente sicuramente i lievitati non verranno bene. Per questa ragione ho deciso di preparare la colomba con il lievito di birra; questa ricetta non é farina del mio sacco, non me la sono sentita a sperimentare e stravolgere le dosi per una ricetta come questa difatti mi sono affidata al mitico Vittorio di vivalafocaccia.com. E’ ormai da diversi anni che provo e riprovo la sua ricetta ed é fantastica e essendo talmente così perfetta non ho apportato nessuna modifica.

Colomba di pasqua

INGREDIENTI

Per il primo impasto: 40 gr. di farina Manitoba, 40 gr. di latte, 20 gr. di lievito di birra fresco

Per il secondo impasto: 100 gr. di farina Manitoba, 130 gr. di acqua

Per il terzo impasto: 100 gr. di farina Manitoba, 20 gr. di burro, 20 gr. di zucchero

Per il quarto impasto: 210 gr. di farina Manitoba, 2 ( 120 gr.) uova, 80 gr. di burro, 150 gr. di arancia candita, 120 gr. di zucchero, 5 gr. di sale, aroma vaniglia, aroma arancio

Per la glassa: 23 gr. di mandorle, 75 gr. di zucchero, 30 gr. di albume

Farcitura colomba pasquale: 15 mandorle dolci, zucchero a granella, zucchero a velo

PROCEDIMENTO

PRIMO IMPASTO

Riscaldiamo il latte e al suo interno sciogliamo il lievito.

IMG_9657

Aggiungiamo la farina, impastiamo per qualche minuto anche con l’aiuto di una spatola e lasciamo lievitare per venti minuti.

SECONDO IMPASTO

Una volta che il primo impasto sarà raddoppiato di volume, aggiungiamo l’acqua tiepida. Mescoliamo e facciamo assorbire il primo impasto.

IMG_9661

Aggiungiamo la farina e impastiamo sempre con una spatola in modo tale che venga assorbita. Lasciamo lievitare per 40 minuti nella ciotola coperta con della pellicola.

TERZO IMPASTO

Una volta che il secondo impasto sará lievitato, muniti di una impastatrice iniziamo ad aggiungere lo zucchero , in seguito la farina e per ultimo il burro a pezzettini poco per volta. Impastare fino a quando l’impasto si incorderà e si staccherà dalle pareti della ciotola. Lasciare lievitare per 60 minuti.

IMG_9679QUARTO IMPASTO

Aggiungiamo lo zucchero al precedente impasto; impastiamo e aggiungiamo tutta la farina, una per volta le uova, il sale, gli aromi. Impastiamo fino a che le uova non saranno assorbite del tutto. L’impasto si dovrà incordare. A questo punto aggiungiamo il burro a pezzettini un po’ per volta. L’impasto dovrà risultare molto elastico, lucido e raffinato. Impastare a lungo e incordare bene l’impasto. Aggiungiamo poi i canditi e impastiamo a bassa velocità per pochi minuti fino a quando non saranno assorbiti. Copriamo l’impasto e lasciamolo lievitare fino al suo raddoppio ( circa 2 ore ).

IMG_9697IMG_9699

FORMATURA COLOMBA PASQUALE

Passato il tempo di lievitazione rovesciamo l’impasto sul piano da lavoro e dividiamo la pasta in tre parti. Una parte un po’ più grossa della metà. La restante parte la dividiamo in due. In questo modo otterremo il corpo e le ali della nostra colomba. Diamo forza a ogni singolo pezzo, ripiegando la pasta su se stessa e posizioniamo nello stampo da 1 kg. Mettiamo a lievitare per circa 2 ore.

GLASSA COLOMBA

Tritiamo le mandorle insieme alla zucchero fino ad ottenere una polvere senza grumi abbastanza fine. Aggiungiamo l’albume e mescoliamo il tutto. Delicatamente spalmiamola sulla superficie della colomba con un coltellino non seghettato. Aggiungiamo le mandorle intere e la granella di zucchero. Infine copriamo il tutto con una spolverata di zucchero a velo.  Cuociamo a 160 gradi per circa 30-35 minuti.

IMG_9708 IMG_9706