Deliziosa torta di ricotta con fragole e lamponi, un dolce facile e genuino.

La ricotta non fa parte, per la definizione che fa la legge, della categoria dei formaggi, bensì semplicemente di quella dei latticini.

È infatti un prodotto caseario, per la cui produzione non si utilizzano le proteine del latte, come per il formaggio, ma il siero ottenuto durante il processo di caseificazione, cioè la parte liquida che si separa dalla cagliata, composta dalle particelle di caseina che, precipitando sul fondo, formano la massa pastosa da cui derivano i formaggi che ritroviamo sulle nostre tavole.

Torta di ricotta con fragole e lamponi.
Torta di ricotta con fragole e lamponi.

Leggi anche: La cheesecake ai frutti di bosco è un dessert fresco e delizioso, ideale sia per una merenda che a colazione.

Le numerose qualità della ricotta.

Essa è sicuramente un alimento dai molteplici utilizzi. Con un sapore gradito alla maggioranza, perché il lattosio naturalmente presente le dona un gusto dolce. Ma la caratteristica principale di questo alimento sono le sue ottime proprietà nutrizionali. Le proteine nobili che derivano dal siero del latte hanno un valore biologico superiore a 90, più alto degli altri latticini e anche della carne. Il che significa che la loro percentuale di assimilazione è altissima, perché ricche di amminoacidi essenziali. In particolare leucina, valina, treonina.

La ricetta.

Ingredienti.

 Per 4 persone

Per la torta:

120 g di biscotti secchi
100 g di burro
2 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di zucchero a velo

Per la ricotta:

300 g di ricotta fresca
120 g di marmellata di lamponi
2 fogli di gelatina (10 g circa)

Per decorare:

50 ml di panna montata
lamponi 50g
50 g di fragole
foglioline di menta

Preparazione.

 60

  • Tritate i biscotti finemente con il cacao e lo zucchero a velo.
  • Versate il trito di biscotti in una terrina.
  • A parte, fate fondere il burro.
  • Quando è liquefatto lasciatelo intiepidire.
  • Quando è quasi freddo ma ancora liquido, incorporatelo nel trito di biscotti e mescolate.
  • Versate il composto di biscotti in uno stampo a cerniera, e distribuitelo compattandolo con un cucchiaio.
  • Mettete lo stampo in frigorifero per 20 minuti.
  • Mettete la gelatina in acqua fredda e lasciatela ammorbidire.
  • A parte versate la ricotta in una terrina e mescolatela aggiungendo marmellata.
  • Fate sciogliere la gelatina a fiamma dolce, versatela nel composto di ricotta.
  • Mescolate bene.
  • Togliete lo stampo dal frigorifero, versate il composto di ricotta sulla base di biscotti e rimettete lo stampo in frigorifero.
  • Lasciate riposare la torta per circa 1 ora.
  • Trascorso il tempo di riposo, riprendete la torta di ricotta, estraetela dallo stampo sganciando la cerniera e trasferitela su un piatto lasciando la base della tortiera sotto per non rischiare di romperla.
  • Lavate le fragole e i lamponi.
  • Guarnite la superficie della torta con dei ciuffi di panna, qualche foglia di menta, i lamponi e le fragole.

Cottura.

  15′

  • Cuoceteli in forno caldo a 170° per 15 minuti circa.
  • Fate raffreddare completamente.
  • Preparate la glassa: incorporate lo zucchero a velo all’albume, dividete il composto in diverse ciotoline e colorate con coloranti alimentari a piacere.
  • Con conetti da pasticceria decorate i biscottini quindi lasciateli solidificare per circa 1 ora prima di servire.

Quanto nutre una porzione.

577 calorie.

Vino consigliato.

Moscato di Noto.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano

I miei preferiti su Instagram



Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente Pizza dolce pasquale dolce tipico umbro, una deliziosa alternativa alla colomba. Successivo Come preparare deliziosi biscotti all'olio di oliva e profumo di limone.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.