Tipicamente eoliani, i Cassatieddi sono dolci legati alla tradizione gastronomica pasquale.

Tipicamente eoliani, i Cassatieddi – chiamati anche Cassatedde – sono dolci legati alla tradizione gastronomica pasquale. Si preparano con un ripieno di fichi secchi, uva passa, marmellata, nocciole e mandorle, racchiuso in un guscio di sfoglia sottilissima e profumato con Malvasia.

I Cassatieddi vengono quindi modellati con le dita in forme particolari e cotti in forno.

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di farina 00
1uovo intero e 2 tuorli
2 bustine di vanillina
cannella
125 g di strutto
150 g di zucchero
1 bicchiere di marsala tiepido (o altro vino)
1/2 limone
olio per friggere
zucchero a velo

Per il ripieno:

800 g di ricotta
400 g di zucchero
gocce di cioccolata
buccia d’arancia o cannella

Preparazione:

  • Preparate il ripieno.
  • Mescolate la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato e se vi piace aromatizzarla, aggiungete della scorza d’arancia grattugiata o della cannella.
  • Preparate l’impasto.
  • Se volete dimezzare le dosi, per l’uovo fate così: lo sbattete, e poi ne prelevate metà, magari pesandolo prima
  • In una ciotola capiente mettete farina, zucchero, vanillina, un pizzico abbondante di cannella, fate la fontana e aggiungete le uova, cominciate ad impastare e aggiungete anche lo strutto fuso.
  • Impastate e man mano aggiungete il vino tiepido e qualche goccia di limone.
  • Avvolgete nella pellicola e fate riposare un’oretta (o più) in frigo.
  • Riprendete l’impasto e spianatelo molto sottile… se utilizzate la macchinetta per la pasta arrivate al n. 7 (o n. 4 a seconda del modello).
  • Con la rotella dentellata ritagliate dei cerchi (anche rettangoli andranno bene) e mettete al centro un cucchiaino abbondante di ricotta, sigillate benissimo spennellando i bordi con un po’ di albume.
  • Friggete in abbondante olio bollente.
  • Basterà qualche minuto, scolatele e spolverizzate con zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano

I miei preferiti su Instagram



Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente I pistoccheddu prenu vengono preparati durante il periodo pasquale. Successivo Cuddure tipico dolce pasquale siciliano.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.