Speciale Ricette Dolci di Natale: Torta alla crema di nocciole.

Tra le tante varietà di frutta secca, la nocciola è indubbiamente una delle più apprezzate, da essa si ricava tra l’altro una golosa crema spalmabile. Pochi però conoscono le proprietà di questi piccoli frutti e come sarebbe meglio gustarli per sfruttarne appieno i benefici.

Insieme alle mandorle, le nocciole sono tra i frutti più ricchi di vitamina E. 100 grammi di nocciole contengono circa l’86% della vitamina E di cui il nostro organismo ha bisogno ogni giorno. Questa vitamina protegge la pelle dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti, dall’invecchiamento prematuro e dall’eventualità che possano insorgere dei tumori, in particolare quello alla vescica.

torta alla crema di nocciole

La Ricetta.

L’effetto antitumorale delle nocciole è rafforzato anche dalla presenza di manganese che fa parte degli enzimi antiossidanti prodotti dai mitocondri delle cellule, un meccanismo utile per metterle al riparo dal cancro.

Ingredienti.

per 6-8 persone.

Leggi anche:  Speciale Ricette Dolci di Natale: Marmellata di Castagne, panacea sempre pronta all’uso.

130 g di farina bianca
1 cucchiaino di lievito in polvere
135 g di burro
150 g di zucchero di canna
4 uova, separate
200 g di nocciola tostate, tritate finemente
200 g di cioccolato fondente spezzettato
1 presa di sale
1,2 di di panna

Per la glassa:

150 g di cioccolato fondente spezzettato
1/2 cucchiaino di vanillina
2 cucchiai di panna nocciole e lamponi, per decorare

 

Preparazione.

45’

  • Preriscaldate il forno a 180 °C.
  • Allo stesso modo imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di 24 cm.
  • Setacciate la farina e il lievito in una terrina di media grandezza.
  • Nel frattempo montate a crema il burro e lo zucchero.
  • Unite i tuorli uno alla volta.
  • Di conseguenza montate a neve gli albumi con il sale e uniteli all’impasto.
  • Unite gradualmente il composto a base di farina, le nocciole e il cioccolato.
  • Versate l’impasto nello stampo.
Leggi anche:  Ciotoline al cioccolato.
Cottura.

cottura-green-metallic-24x2445-50’

  • Fate cuocere per 45’-50’.
  • Lasciate raffreddare completamente.
  • Montate la panna.
  • Tagliate la torta orizzontalmente a metà.
  • Disponete un disco su un piatto da portata e spalmatelo con la panna.
  • Coprite con l’altro disco.
  • Per la glassa, fate fondere il cioccolato a bagnomaria.
  • Unite la vanillina e la panna.
  • Spalmate la glassa sulla torta.
  • Decoratela con le nocciole tritate.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano

I miei preferiti su Instagram



Print Friendly, PDF & Email

Altre ricette simili che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Il Mondo dei Dolci di Giallo Zafferano: Le 10 ricette più popolari del mese di Agosto 2015.
 
Precedente Speciale Ricette Dolci di Natale: Pandoro, panettone ma non solo, ecco la Crostata di Ribes rosso. Successivo Speciale Ricette Dolci di Natale: Ciambella con salsa al cioccolato.

Lascia un commento

*