Scopri tutte le ricette dei dolci di Natale che abbiamo preparato per te: Coppa gelata multicolore.

Scopri tutte le ricette dei dolci di Natale che abbiamo preparato per te: Coppa gelata multicolore.

Il gelato ha origini antichissime. In Oriente e in Egitto, i Faraoni offrivano agli ospiti calici d’argento divisi a metà: una metà piena di neve e l’altra colma di succhi di frutta. Inoltre, si narra che Alessandro Magno si facesse preparare un composto di neve, frutta, spezie e miele che può essere considerato un lontano antenato del gelato.

Il gelato, come lo intendiamo oggi, si dice essere stato realizzato da Francesco Procopio, un cuoco siciliano che nel 1600 utilizzò una macchina per la produzione di gelato “inventata” da suo nonno. La tecnica usata per la produzione del gelato prevedeva l’uso di un recipiente in legno riempito di ghiaccio e sale, che a sua volta circondava un altro contenitore in rame riempito con la miscela da lavorare. Scoprendo l’uso del sale mischiato con il ghiaccio, per ritardarne lo scioglimento.

coppa-gelato-multicolore

Di seguito scoprirete come preparare una sfiziosa Coppa gelata multicolore!

Ingredienti.

per 6 persone

Gelato ciocco-menta:
400g di panna fresca
600g di latte intero
330g di sciroppo di menta
1/2 cucchiaio di addensante agar agar (10 g)
100g di cioccolato fondente tritato grossolanamente


Gelato di fragola:

230g di zucchero
500g di fragole
1 cucchiaio di glucosio (o 40g di destrosio + 190g di zucchero)
250g di panna fresca


Gelato allo yogurt:

200g di zucchero
500 g di panna fresca
500g di yogurt
Salsa alla vaniglia:
2 tuorli
50g di zucchero
200g di panna fresca
1 stecca di vaniglia

Preparazione.

40 min. + congelamento

Per il gelato ciocco-menta:

  • Mettere nel boccale la panna, il latte, la menta e l’addensante: 12 min. 80° vel. 3.
  • Versare in un contenitore basso, lasciar raffreddare e poi mettere a congelare per 24 ore.
  • Togliere dal freezer, tagliare a tocchi e mantecare spatolando per circa: 2 min. da vel. 5 a vel. 7.
  • Aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente e riporre nuovamente in freezer in attesa
    dell’utilizzo.

Per il gelato di fragola:

  • Nel boccale asciutto, fare lo zucchero a velo: 20sec. vel. 10.
  • Aggiungere le fragole con il glucosio: 1 min. vel. 7.
  • Unire la panna a filo a vel. 3, versare il
    composto in un contenitore basso e mettere a congelare per 24 ore. Mantecare come il
    precedente gelato.

Per il gelato allo yogurt:

  • Fare lo zucchero a velo: 20 sec. vel. 10.
  • Posizionare la farfalla, unire la pannna e lo yogurt: 2 min. vel. 4. Versare il composto in un  contenitore e mettere a congelare per 24 ore. Mantecare come il precedente gelato.

Salsa alla vaniglia:

  • Posizionare la farfalla e montare i tuorli con lozucchero: 3 min. vel. 3.
  • Unire la panna e la vaniglia e cuocere: 7 min. 70° vel. 1. Togliere la stecca di vaniglia e lasciar
    raffreddare.

Finitura:

  • Servire tre palline di gelato multicolore in coppe (o nelle coupelle), guarnire con frutti di bosco e
    accompagnare con salsa alla vaniglia.

Nota:
la quantità di gelato è maggiore di quella necessaria per la composizione delle coppe o coupelle. E’
possibile conservare il gelato e utilizzarlo in un secondo momento.

Se ti è piaciuta la ricetta iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano

I miei preferiti su Instagram



Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente Speciale raccolta Dolci di Natale 2018: Dessert, al cucchiao, al cioccolato, al forno, gelati e gelatine. Successivo Speciale raccolta Dolci di Natale 2018: Macedonie, Merendine, Muffin, Pasticcini e Torte.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.