Dolci e dessert per Pasqua: Pastiera napoletana con ricotta.

Dolci e dessert per Pasqua: Pastiera napoletana con ricotta. Stai cercando delle ricette per chiudere in bellezza il tuo menù di Pasqua?

La troverai sicuramente in questa sezione!

Scopri tutte le opzioni veloci e sfiziose che abbiamo selezionato per te e potrai creare ottimi dessert al cucchiaio, dolci al cioccolato o alla ricotta, come la pastiera napoletana e le uova di Pasqua. Siamo sicuri che stupirai famiglia e amici dalla prima all’ultima portata!

La pastiera napoletana è una torta di pasta frolla friabile e dal profumo intenso, che racchiude una farcia di colore giallo crema, fatta di ricotta, frutta candita, zucchero, uova, grano ammollato e aromatizzato con cannella, acqua fior d’arancio, vaniglia e buccia grattugiata di limone.

Un dolce tipico napoletano capace di strappare un sorriso anche al più orco degli orchi.

Pastiera napoletana.

È una torta di pasta frolla friabile e dal profumo intenso, che racchiude una farcia di colore giallo crema, fatta di ricotta, frutta candita, zucchero, uova, grano ammollato e aromatizzato con cannella, acqua fior d’arancio, vaniglia e buccia grattugiata di limone.

Un dolce tipico napoletano capace di strappare un sorriso anche al più orco degli orchi.

Leggi anche:  Zuccotto Uovo di Pasqua, tipico dolce della tradizione culinaria fiorentina.

A fare da padroni di casa nella nostra ricetta sono il Burro Santa Lucia e un impasto realizzato con la Ricotta Santa Lucia in unione con grano e canditi. Tutti ingredienti in grado di donare al dolce un tocco di sapore in più.

Questo dolce si presenta come morbidissimo, un vero piacere per tutta la famiglia nonché richiamo soave per il palato. Una leccornia unica, ricca e corposa, dolce e fresca, un vero e proprio capolavoro da gustare in tranquillità per goderne tutte le sfumature di sapore.

La Ricetta Passo per Passo:

Ingredienti.

per 10 persone.

2 confezioni di pasta frolla
30g di burro
250g di grano cotto
200g di zucchero
200g di latte
1 cucchiaino di vaniglia
2 uova intere e 2 tuorli
350g di ricotta
1 cucchiaino di cannella in polvere
50g di arancia candita
50g di cedro candito
25g di acqua di fiori d’arancio
la scorza grattugiata di un limone
zucchero a velo

Preparazione.

60’

  • Per preparare la pastiera napoletana dovrete prima di tutto mettere il grano precotto in una pentola insieme al latte, al burro e alla scorza del limone.
  • Dopodiché fate cuocere il tutto a fuoco lento mescolando continuamente fino ad ottenere un composto denso.
  • A questo punto versate il composto ottenuto in una capiente terrina, fatelo riposare e lasciatelo raffreddare.
  • Nel frattempo, in un’altra ciotola, lavorate le uova con lo zucchero, la ricotta, l’acqua di fiori d’arancio, la vaniglia e la cannella, fino ad ottenere un composto un po’ liquido e senza grumi.
  • Ora dedicatevi a stendere la pasta avendo cura di metterne da parte una piccola quantità, un terzo circa.
  • Quindi, infarinato il piano da lavoro, con l’aiuto di un matterello stendete la frolla dandole la forma di un cerchio.
  • Una volta che avrete steso la pasta disponetela sulla teglia precedentemente imburrata sistemandola in modo da ottenere dei bordi alti.
  • Proseguite la preparazione unendo il composto di grano tiepido alla farcia di ricotta, e aggiungete a questo punto anche la frutta candita infarinata.
  • Ad operazione terminata, versate la crema dentro il guscio di pasta frolla senza superarne i bordi.
  • Concludete il dolce stendendo in lungo nel piano di lavoro cosparso di farina la pasta frolla tenuta da parte, e ricavandone delle strisce di 2 centimetri di larghezza che andrete poi ad adagiare sopra la torta formando un disegno a losanghe.
Leggi anche:  Come rielaborare una colomba avanzata liberando la fantasia in modo fresco e nuovo.

Cottura.

icona-ricette-cottura24x2445’

  • Infornatela a 180° per 45 minuti.
  • A cottura raggiunta, sfornate il dolce.
  • Una volta sfornato, lasciate raffreddare il dolce per 2 ore.
  • Prima di servire la pastiera cospargetela di abbondante zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano

I miei preferiti su Instagram



Print Friendly, PDF & Email

Altre ricette simili che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  L'invenzione di Bernardo Buontalenti per uno dei banchetti della famiglia Medici.
 
Precedente Raccolta di Ricette di Biscotti, a prova di veri golosi, dai più classici a quelli più coreografici. Successivo Dolci e dessert per Pasqua: come sorprendere i bambini con un dolce carino, colorato e gustoso.

2 commenti su “Dolci e dessert per Pasqua: Pastiera napoletana con ricotta.

  1. La Pastiera è uno dei dolci simbolo della tradizione napoletana in cui si incrociano le tradizioni familiari e la scuola pasticcera classica. Secondo una antica leggenda, nasce quando una volta sulla spiaggia le mogli dei pescatori lasciarono nella notte delle ceste con ricotta, frutta candita, grano e uova e fiori.

     

Lascia un commento

*