Cubetti ai fiocchi di latte.

Cubetti ai fiocchi di latte. La pasta genoise o pasta genovese rappresenta una delle paste basi della pasticceria.

Deriva direttamente dal Pan di Spagna dal quale si differenzia fondamentalmente per la presenza di burro.

Proprio per la presenza di quest’ultimo la consistenza della pasta genoise risulta essere più friabile, bagnata e di maggior gusto.

Deriva direttamente dal Pan di Spagna dal quale si differenzia.

In questo post vi presentiamo la ricetta base, alcuni usano sfumare con il vino, oppure aggiungono un poco di pomodoro. In alternativa all’olio si può usare la sugna, oppure si fa sfriggere un po’ di vuccularo o pancetta prima di aggiungere la cipolla. Insomma, l’importante è essersi capiti sull’essenziale, poi ognuno ci mette il suo.

 

 

Cubetti ai fiocchi di latte

  • Ingredienti: per 6 persone

80 g di farina
2 cucchiaini di lievito
100 g di fiocchi di latte
3 tuorli
50 g di zucchero
buccia di 1/2 limone grattugiata
3 albumi
10 g di zucchero
30 g di burro
essenza di vaniglia
1 banana
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di rum
50 g di emmental
20 g di ribes

Preparazione: 45′

Cottura: 35’

  • Setacciate insieme la farina e il lievito.
  • Lasciate le uova e il burro a temperatura ambiente.
  • Sbucciate la banana, mettetela in una terrina e schiacciatela accuratamente con i rebbi di una forchetta.
  • Aromatizzate il tutto con il succo di limone e qualche goccia di rum.
  • In una terrina versate i tuorli e lavorateli con una frusta da cucina, aggiungete 50 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso.
  • Aggiungete i fiocchi di latte e mescolate bene.
  • Incorporate a questo punto la buccia di limone, l’essenza di vaniglia e la banana schiacciata.
  • Aggiungete 1/4 delle polveri setacciate e mescolate accuratamente con una frusta.
  • Aggiungete a più riprese le polveri rimaste mescolando con una spatola di gomma.
  • In un’altra terrina montate a neve ferma gli albumi aggiungendo lo zucchero.
  • Trasferite la meringa così ottenuta nella terrina principale.
  • Mescolate facendo in modo che la meringa non si sgonfi durante l’operazione.
  • A questo punto versate il burro fuso nella terrina con l’impasto e mescolate bene.
  • Aggiungete anche 3/4 del formaggio emmental tagliato a fettine sottilissime e il ribes. Continuate ad amalgamare.
  • A questo punto versate il composto in uno stampo rettangolare precedentemente imburrato.
  • Livellate la superficie e cospargete con emmental rimasto e ridotto a listarelle sottilissime.
  • Infornate a 160° per 35 minuti, fino a quando la superficie della torta avrà una colore dorato.
  • A cottura ultimata togliete la torta dal forno, sformatela, lasciatela raffreddare e tagliatela a cubetti.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

feed rss blog Giallo Zafferano