Crostata di Ciliegie con Mandorle a scaglie

criostata_di_ciliegie

 

  • Ingredienti: per 8 persone

      300 g di farina 00
      3 uova + 2 tuorli
      50 g di mandorle a scaglie
      150 g di zucchero
      150 g di burro
      1 limone non trattato
      500 g di ciliegie nere snocciolate
      1,50 dl di panna fresca
      1 bustina di vanillina
      1 pizzico di sale
      300 g di legumi secchi (per la cottura)

    Preparazione: 15’

    Cottura: 45’

    • Prepara la frolla.
    • Metti nel mixer la farina e il burro freddo a pezzetti; frulla velocemente a più riprese, fino a ottenere un composto sbriciolato.
    • Aggiungi metà delle mandorle, 120 g di zucchero, la vanillina, 1 uovo e 2 tuorli, 1 alla volta, 1 pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata.
    • Frulla velocemente fino a ottenere un impasto amalgamato.
    • Estrai la pasta dal mixer, forma una palla, avvolgila nella pellicola e falla riposare in frigorifero per 1 ora.
    • Stendi la pasta.
    • Cospargi la spianatoia con poca farina, stendi la pasta con il matterello a uno spessore di 4-5 mm (spolverizza di farina la pasta, se tende ad attaccarsi).
    • Imburra la teglia; arrotola la pasta intorno al matterello e srotolala nella teglia.
    • Passa il matterello sopra il bordo, per eliminare la pasta in eccesso.
    • Punzecchia la frolla con una forchetta, coprila con carta da forno, riempi di legumi secchi e cuoci in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti.
    • Completa la torta.
    • Sguscia 2 uova in una ciotola, unisci lo zucchero rimasto e sbatti con una frusta, finché il composto sarà amalgamato.
    • Aggiungi la panna e mescola con la frusta, fino a ottenere una crema omogenea.
    • Sforna la crostata, riempila con le ciliegie e versaci sopra la crema.
    • Rimetti in forno e cuoci per 30-35 minuti.
    • A metà cottura distribuisci sulla superficie le mandorle rimaste.
    • A fine cottura spegni il forno e metti in funzione il grill per pochi minuti, finché le mandorle saranno tostate.

    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:feed rss blog Giallo Zafferano

Print Friendly, PDF & Email
 
Precedente Crema di Mascarpone alle Ciliegie. Successivo Sulla scia della famose e prelibate tortine Camille.

Lascia un commento

*